211 CONDIVISIONI
Covid 19
29 Dicembre 2021
23:11

Covid, Bruno Zuccarelli (Ordine dei Medici di Napoli): “Subito l’obbligo vaccinale per tutti”

“Obbligo vaccinale subito e sanificazioni: solo così possiamo battere il virus”, ha spiegato Bruno Zuccarelli, presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli.
A cura di Giuseppe Cozzolino
211 CONDIVISIONI
Bruno Zuccarelli, presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli.
Bruno Zuccarelli, presidente dell’Ordine dei Medici di Napoli.
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Obbligo vaccinale e sanificazioni per fermare la nuova ondata di Covid. Il grido d'allarme arriva da Bruno Zuccarelli, presidente dell'Ordine dei Medici di Napoli. "Non c'è più tempo, serve l'obbligo vaccinale, non possiamo più rimandare", ha spiegato a Fanpage.it il dottor Zuccarelli. Oggi il contagio ha superato quota 98mila contagi in Italia, di cui oltre 32mila nella sola Lombardia. In Campania, i numeri sono impietosi: 9.802 nuovi positivi su 111.379 tamponi, tasso di positività all'8,8% quotidiano, con 11 nuovi decessi e 624 ricoverati, che in 24 ore aumentano di 55 unità: 37 sono quelli in terapia intensiva (+2) e altri 587 in degenza ordinaria (+53).

"Solo l'obbligo vaccinale può limitare i danni della variante Omicron", ha spiegato il dottor Zuccarelli, contattato da Fanpage.it, "così come è essenziale tornare ad un anno fa, quando gli ambienti venivano sanificati e c'era attenzione anche all'igiene delle mani. Si tratta di aspetti che si sono un po' dimenticati, ci siamo rilassati troppo. Nella prima ondata ci si faceva più attenzione". E sull'obbligo vaccinale, Zuccarelli ha anche chiarito che "si tratta forse di una scelta popolare, ma che può dare i primi risultati già nel corso dei successivi 15-20 giorni, perché ovviamente non è che una volta imposto l'obbligo il giorno dopo riusciamo a vaccinare tutto il paese. Purtroppo, non c'è più tempo", ha aggiunto, "e dobbiamo prendere questa decisione, sebbene possa risultare impopolare, prima che sia troppo tardi: obbligo vaccinale e sanificazioni obbligatorie. Sono queste le nostre armi contro il Coronavirus e contro la sua nuova variante", ha concluso Zuccarelli.

211 CONDIVISIONI
31058 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni