10 Luglio 2022
9:49

Arsenale di armi e droga nascosto in un magazzino di Caivano: arrestato 38enne

I carabinieri di Napoli hanno sequestrato un arsenale di armi, proiettili e bomba carta nascosto all’interno di un magazzino dove c’era anche droga. In manette un 38enne.
A cura di Alessia Rabbai
Le armi e la droga seqeustrate dai carabinieri di Napoli
Le armi e la droga seqeustrate dai carabinieri di Napoli

Nascondeva armi e droga in un magazzino all'interno del quale i carabinieri di Napoli hanno fatto un blitz e sottoposto tutto a sequestro. A finire in manette è un uomo di trentotto anni originario di Caivano, che i militari hanno arrestato e che dovrà rispodere delle accuse a suo carico davanti all'Autorità Giudiziaria, ossia dei reati di detenzione di armi e sostenze stupefacenti ai fini di spaccio. I fatti risalgono alle scorse ore, quando i carabinieri a seguito di un'indagine hanno accertato la presenza di armi irregolarmente detenute e di una grande quantità di droga all'interno di un magazzino, il tutto riconducibile all'identità del trentottenne della provincia di Napoli. Il materiale, parte del quale si vede nella foto dei carabinieri, era nascosto all'interno di un deposito, un locale nel quale chi aveva l'aveva posto lì era convinto che sarebbe stato al sicuro e nessuno l'avrebbe scoperto. Ma i carabinieri sono riusciti ad individuarlo e a risalire alle generalità della persona che se ne occupava.

Cocaina, marijuana, pistole, proiettili e una bomba artigianale

All'interno del magazzino nell'Area metropolitana di Napoli i militari hanno trovato sostenza stupefacente di diverso tipo, tra cui 96 grammi di cocaina, 161 grammi di marijuana e tre bilancini per pesare le dosi. Droga che, dopo essere stata confezionata, sarebbe stata venduta, destinata a finire sulla piazza di spaccio. Per quanto riguarda invece le armi, all'interno del deposito c'erano una pistola beretta calibro 7,65 millimetri, che aveva sette proiettili già inseriti all'interno del caricatore, una pistola semiautomatica Kat con sei colpi, pronti ad essere sparati, una seconda pistola semiautomatica cz75 calibro nove e una pisola cosiddetta ‘a salve', modificata per sparare proiettili calibro 8. Inoltre i carabinieri hanno trovato 150 cartucce di vario calibro e una bomba artigianale, pronta per essere esplosa. Tutto l'arsenale è stato sequestrato, sarà sottoposto ad accertamenti balistici e dattiloscopici.

Nella casa abbandonata il deposito di armi e droga, sequestro a Giugliano
Nella casa abbandonata il deposito di armi e droga, sequestro a Giugliano
Cocaina nascosta nella sorpresa dell'ovetto di cioccolato: 41enne arrestato a Napoli
Cocaina nascosta nella sorpresa dell'ovetto di cioccolato: 41enne arrestato a Napoli
A Caivano si fa la fila per la droga, scoperta piazza di spaccio itinerante al Parco Verde
A Caivano si fa la fila per la droga, scoperta piazza di spaccio itinerante al Parco Verde
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni