245 CONDIVISIONI
17 Maggio 2022
18:11

Addio all’ex depuratore di San Giovanni a Napoli, sarà sostituito da una Terrazza sul mare

Un progetto da 287 milioni di euro che riguarda Napoli e altri 18 comuni vesuviani: tram da Torre Annunziata a Gragnano e un nuovo lungomare ad Ercolano.
A cura di Giuseppe Cozzolino
245 CONDIVISIONI

Diciannove comuni coinvolti e 287 milioni di euro di finanziamenti: è il maxi progetto firmato oggi nel parco archeologico di Pompei alla presenza di Mara Carfagna, il ministro per il Sud e la coesione territoriale, oltre alla sottosegretaria alla Cultura Lucia Borgonzoni, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il sindaco della Città Metropolitana di Napoli Gaetano Manfredi, il direttore generale dell’agenzia per la Coesione territoriale Paolo Esposito, il direttore generale del Parco Archeologico di Pompei Gabriel Zuchtriegel, il direttore generale del Grande Progetto Pompei Giovanni Di Blasio e i sindaci dei diciotto comuni interessati oltre al capoluogo partenopeo.

L'area dell'ex Corradini che sarà ristrutturata.
L’area dell’ex Corradini che sarà ristrutturata.

Via il depuratore di San Giovanni, al suo posto una Terrazza sul mare

Un Contratto Istituzionale di Sviluppo (Cis) "Vesuvio-Pompei-Napoli", che prevede interventi mirati per riqualificare parte del territorio cittadino e quello vesuviano, ad alto impatto turistico. Tre i progetti che riguardano Napoli Est, per un valore di 27 milioni di euro: 12 andranno alla riqualificazione del'ex complesso industriale Corradini, altri 7 per la trasformazione dell'ex depuratore di San Giovanni a Teduccio in una enorme terrazza sul mare, ed infine 8 milioni di euro per realizzare un Community Hub che invece sorgerà nell'ex forno di corso Garibaldi.

La Terrazza sul Mare che sorgerà al posto del Depuratore di San Giovanni a Teduccio.
La Terrazza sul Mare che sorgerà al posto del Depuratore di San Giovanni a Teduccio.

Tram leggero e un nuovo Lungomare ad Ercolano

Molti i fondi destinati invece ai paesi del vesuviano: 33 milioni per realizzare il tram leggero che seguirà la linea Torre Annunziata-Castellammare di Stabia-Gragnano, mentre altri 12 per realizzare il nuovo Lungomare di Ercolano. "Investiamo circa 300 milioni in opere nei 19 Comuni dell’area per sostenere il ritorno allo sviluppo, con la piena consapevolezza del valore e della potenzialità di questi luoghi", ha commentato il ministro Carfagna.

245 CONDIVISIONI
Ballottaggio Sesto San Giovanni, 8 curiosità sui candidati sindaco
Ballottaggio Sesto San Giovanni, 8 curiosità sui candidati sindaco
Furgone travolge persone e scappa a Napoli, 3 feriti all'Ospedale del Mare: mezzo ricercato
Furgone travolge persone e scappa a Napoli, 3 feriti all'Ospedale del Mare: mezzo ricercato
Gabriele da solo non riesce nemmeno a mangiare, ma il Comune di Sesto San Giovanni lo ignora
Gabriele da solo non riesce nemmeno a mangiare, ma il Comune di Sesto San Giovanni lo ignora
16.244 di Chiara Daffini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni