Una tranquilla festicciola tra amichetti si è trasformata in un incubo per una bimba britannica di 7 anni che si è ritrovata improvvisamente alle prese con un ragno che le ha morso un braccio, lasciandole letteralmente un buco nella carne. A raccontare la brutta disavventura della piccola è stata la madre, la 41enne Jaime Anderson, spiegando che la piccola Bella è ritornata da un pigiama party nell'Essex quando si è accorta che aveva un arrossamento al braccio. Inizialmente però si pensava fosse un morso di qualche zanzara e nessuno si è preoccupato più di tanto. In poco tempo però la situazione è peggiorata, dalla puntura uscivano secrezioni e la pelle sembra essere stata completamente asportata.

"Il buco aveva all'incirca le dimensioni di una monetina in origine, ma è diventato sempre più grande" ha raccontato la donna. A questo punto la corsa in ospedale dove, dopo diversi esami, i medici hanno stabilito che si trattava del morso di una falsa vedova, ragno noto per il suo morso velenoso. Fortunatamente Bella è in via di guarigione e non ha avuto bisogno di un intervento chirurgico e basterà sottoporla a un ciclo di antibiotici una volta lasciato l'ospedale. "Vediamo ragni in giro per casa, ma non credevamo potessero essere così pericolosi,  normalmente non uccido ragni, ma sfortunatamente ora lo farò con tutti quelli che sembrano cattivi" ha concluso la 41enne.