21 Giugno 2021
19:55

Tragedia a Crema, due giovani si tuffano nel canale e muoiono: recuperati i cadaveri

Tragedia a Crema dove la squadra dei sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato dalle acque del Canale Vacchelli i cadaveri di due ragazzi, entrambi giovani. Secondo quanto ricostruito sinora, i due – entrambi cittadini indiani – si sarebbero tuffati rimanendo intrappolati nelle acque del canale.
A cura di Filippo M. Capra
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Doppia tragedia a Crema dove due giovani sono stati trovati morti annegati nel Canale Vacchelli. L'allarme è scattato nella tarda mattinata di oggi, lunedì 21 giugno, quando i vigili del fuoco hanno raggiunto gli operatori sanitari del 118 inviati dall'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia.

Recuperati i corpi senza vita dei due giovani

La squadra dei sommozzatori, stando a quanto riportato dall'Ansa, ha recuperato il cadavere della ragazza poco dopo l'arrivo mentre solo qualche fa è stata portata a riva la salma della ragazza. Entrambi, pare, sono cittadini di nazionalità indiana. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri che hanno perimetrato l'area per effettuare tutti i rilievi del caso. Al momento non viene esclusa ancora alcuna pista, anche se sta prendendo piede quella secondo cui a togliere la vita ai due giovani sarebbe stata una fatalità. I ragazzi, forse, hanno sottovalutato la conformazione del canale rimanendo intrappolati nelle sue acque.

Ragazzo di 17 anni muore annegato nel fiume Serio

Solo pochi giorni fa, martedì 15 giugno, un ragazzo di 17 anni di Gorle, paese della provincia di Bergamo, è morto annegato nel fiume Serio. Secondo quanto ricostruito sinora, il giovane si sarebbe tuffato senza riemergere. Le acque non gli hanno lasciato scampo. Immediato l'allarme inoltrato al 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza in codice rosso insieme all'elisoccorso. Purtroppo, però, le squadre dei sommozzatori hanno trovato il suo cadavere ore dopo l'allarme. La salma è stata trasportata a Brescia e verrà trasferita in Senegal, suo Paese di origine. Ibrahima, questo il suo nome, è morto davanti agli occhi attoniti del fratello.

Tragedia a Parabiago, cadavere di una donna trovato nel canale Villoresi
Tragedia a Parabiago, cadavere di una donna trovato nel canale Villoresi
Tragedia in Sardegna, giovane imprenditore bergamasco muore durante il viaggio di nozze
Tragedia in Sardegna, giovane imprenditore bergamasco muore durante il viaggio di nozze
Tragedia sul Monte Rosa, morte assiderate due alpiniste: erano rimaste bloccate a 4.150 metri
Tragedia sul Monte Rosa, morte assiderate due alpiniste: erano rimaste bloccate a 4.150 metri
156 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni