58 CONDIVISIONI

Scambia i poliziotti in borghese per malintenzionati e scappa: sospesa la patente a un 35enne

Un uomo di 35 anni a Legnano (Milano) ha scambiato i poliziotti per malintenzionati e, durante un’attività di controllo, è scappato. Gli è stata ritirata la patente.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Ilaria Quattrone
58 CONDIVISIONI
Immagine

È stata sequestrata la patente a un uomo che ha scambiato due poliziotti per malintenzionati e, spaventato, ha provato a scappare. Nel tentativo di fuggire, avrebbe quasi investito uno degli agenti. L'episodio si è verificato a Legnano, comune alle porte di Milano.

Un agente è stato caricato sul cofano dell'auto e trascinato per qualche metro

Le forze dell'ordine erano impegnate in un servizio di controllo nel rione Oltrestazione. Gli agenti, che lavorano nel commissariato di Legnano, erano in borghese. Durante l'attività, hanno notato un ragazzo di 23 anni salire sull'automobile e hanno deciso di fermarla all'incrocio tra via Rossini e via Palermo. Quando gli investigatori si sono presentati come agenti, l'uomo alla guida – un 35enne – sarebbe scappato: sulla base del suo racconto, avrebbe avuto paura. In questo tentativo, avrebbe caricato sul cofano del suo veicolo uno degli agenti e lo avrebbe trascinato per qualche metro.

Gli agenti hanno trovato hashish sull'automobile fermata

Subito dopo è nato un inseguimento che si è concluso tra via San Michele del Carso e via XX Settembre. Un poliziotto è riuscito a bloccare l'automobile. Un altro ha fermato il passeggero che, invece, nel frattempo era sceso dal veicolo per scappare a piedi. Una volta immobilizzati, i due hanno raccontato di aver avuto paura perché convinti che gli investigatori fossero in realtà malintenzionati. Sull'automobile è stata trovata qualche dose di hashish. Gli agenti hanno sospeso la patente del 35enne per trenta giorni e denunciato il 23enne.

58 CONDIVISIONI
"Illegittime le trascrizioni di figli di tre coppie di donne": cosa hanno deciso i giudici di Milano
"Illegittime le trascrizioni di figli di tre coppie di donne": cosa hanno deciso i giudici di Milano
Il suo cane morde manager del resort di Briatore, bloccata in Kenya: "Vogliono soldi per ridarmi il passaporto"
Il suo cane morde manager del resort di Briatore, bloccata in Kenya: "Vogliono soldi per ridarmi il passaporto"
Chiede ai genitori in difficoltà economica di abusare dei loro figli in cambio di soldi: gli annunci online
Chiede ai genitori in difficoltà economica di abusare dei loro figli in cambio di soldi: gli annunci online
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni