Brutto incidente nella notte tra ieri, sabato 25, e oggi, domenica 26 luglio, a San Giuliano Milanese, paese a sud di Milano, dove due auto si sono scontrate. Come comunicato dall'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia, mancavano venti minuti all'una del mattino quando una chiamata di soccorso alla centrale operativa richiede l'immediato intervento di un equipaggio per medicare i due conducenti dei veicoli.

Incidente più grave del previsto, 39enne in codice rosso

Arrivati con un livello di criticità basso (codice verde) sul luogo dell'incidente, in via Roma, i sanitari hanno da subito capito che una delle due persone coinvolte, un uomo di 39 anni, aveva bisogno di cure ospedaliere con la massima urgenza. I soccorritori l'hanno quindi stabilizzato sul posto per poi trasferirlo in codice rosso all'ospedale di San Donato Milanese. Nessuna grave conseguenza, invece, per l'altra persona coinvolta, una donna di 38 anni, che per accertamenti è stata condotta in codice verde all'ospedale di Melegnano. In via Roma sono arrivati poi anche gli agenti della polizia locale di San Giulano Milanese per effettuare i primi rilievi del caso ed ascoltare i racconti di eventuali testimoni oculari. Al momento, infatti, non è ancora chiara la dinamica dell'incidente. Ad aiutare i vigili, però, potrebbero essere le immagini registrate da telecamere di videosorveglianza della zona.

Incidente del Bresciano, motociclista investito e lasciato a terra

Grave incidente nella notte anche in provincia di Brescia, a Lonato, dove  un uomo di 47 anni è rimasto vittima di un incidente che ha coinvolto la sua motocicletta e un'automobile. Secondo quanto ricostruito, l'allarme è scattato tre minuti prima dell'una della mattina di oggi, domenica 26 luglio, quando la telefonata di alcuni passanti all'Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia avvisava di un uomo di circa mezz'età riverso sul suolo in via Madonna della scoperta senza sensi. Soccorso, è stato trasferito in codice rosso in ospedale. Nessuna traccia, invece, del conducente dell'automobile che ha abbandonato il proprio veicolo in strada allontanandosi, presumibilmente, a piedi.