453 CONDIVISIONI
1 Ottobre 2022
10:09

Record di nascite a Bergamo, 100 neonati nell’ultima settimana: la media è 60

Sono 40 femmine e 55 maschi, venuti alla luce tra il 24 e il 29 settembre: il picco, in alcune giornate, di 20 bambini contro una media di 10 nuovi nati. “Un segnale in controtendenza”
A cura di Francesca Del Boca
453 CONDIVISIONI

Un settembre miracoloso, nell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. È record di nascite, infatti, in quest'ultima settimana del mese: quasi 100 bambini (e per la precisione 95) in soli 6 giorni. 

Il boom tra il 24 e il 29 settembre

Il boom si è registrato tra il 24 e il 29 settembre, con 40 femmine e 55 maschi. Sia domenica sia giovedì sono nati ben 18 bambini in 24 ore (nel caso di giovedì, tutti venuti alla luce con parto naturale o indotto, senza alcun cesareo): un record, considerato che in media si contano 10-12 parti al giorno. La media della settimana, quindi, si attesta intorno ai 60/70 nati. Contro i 100 di questi ultimi giorni, è una bella differenza.

Un segnale in controtendenza

"In un periodo di generale calo delle nascite, questo è un bel messaggio", ha detto all'Eco di Bergamo Giovanna Mangili, direttrice del Dipartimento materno-infantile e pediatrico e della Patologia neonatale del Papa Giovanni. "Siamo abituati ad avere picchi di nascite, siamo al quarto posto in Italia per parti. Però in questa fase è sicuramente un segnale in controtendenza".

La Lombardia si sta spopolando

Sì, perché l'inversione demografica che interessa il Paese non sta certo risparmiando la Lombardia. Secondo l'Istat, infatti, si prevede di passare dai 9,9 milioni del 2021 ai 9,1 milione del 2070, con un calo di 789.188 persone: come se scomparissero le province di Pavia e Lodi. Il calo prospettato dall’Istat sarà graduale ma progressivo, senza inversioni di rotta: a metà secolo ci saranno già 130mila residenti in meno.

453 CONDIVISIONI
Bimbo di otto anni attraversa la strada di corsa per inseguire il pallone: investito
Bimbo di otto anni attraversa la strada di corsa per inseguire il pallone: investito
Rissa di strada con mattoni e bottiglie: è scontro tra Sala e Salvini sulla sicurezza a Milano
Rissa di strada con mattoni e bottiglie: è scontro tra Sala e Salvini sulla sicurezza a Milano
Spari contro un panettiere 25enne a Milano: l'agguato mentre chiudeva il suo negozio
Spari contro un panettiere 25enne a Milano: l'agguato mentre chiudeva il suo negozio
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni