Nel weekend appena trascorso erano attesi rovesci e temporali che potessero mettere ulteriormente in crisi la Lombardia dopo l'ondata di maltempo che l'ha colpita a inizio ottobre. Eppure, nonostante diversi annuvolamenti, non si sono registrate le precipitazioni che inizialmente erano state previste. E così, anche per questo inizio di settimana e per quasi tutta la sua durata, i cieli sopra Milano e la regione resteranno pressoché sgombri di nuvole con il sole a illuminare le città. Le previsioni meteo per domani, martedì 13 ottobre, ad esempio, suggeriscono che la stella dovrebbe affacciarsi sin dalle prime ore del mattino e restare visibile fino al tardo pomeriggio.

Previsioni meteo Milano di domani, martedì 13 ottobre

Secondo quanto riportato dagli esperti, le ultime nuvole che resteranno a coprire in parte il cielo della Lombardia se ne andranno al più tardi a metà mattinata, specialmente nella parte est della regione. Il cielo si presenterà quindi azzurro con pochi addensamenti nuvolosi, nonostante i raggi del sole non riscalderanno più come successo, ad esempio, lo scorso venerdì. È attesa infatti una nuova riduzione delle temperature. All'alba, addirittura, si prevedono meno di cinque gradi centigradi, mentre nel pomeriggio i valori saliranno nuovamente, nonostante risulteranno essere di tre o quattro gradi inferiori alle media stagionale. Per tutta la giornata di domani non sono attese folate di vento significative e, per il momento, la Protezione civile non ha diramato ancora alcuna allerta legata ai fatto atmosferici e climatici. Nelle prossime ora, comunque, la situazione non dovrebbe cambiare.