18 Ottobre 2022
10:02

Prenotazione vaccino antinfluenzale in Lombardia, chi può farlo gratis e come richiederlo online

Da oggi, martedì 18 ottobre, è possibile prenotare il vaccino antinfluenzale sulla piattaforma di Regione Lombardia. La vaccinazione gratuita è rivolta agli over 60, a cittadini a rischio, donne in gravidanza a bambini da 6 mesi a 14 anni. I vaccini potranno essere somministrati anche in farmacia e contemporaneamente a quello per il Covid-19.
A cura di Ilaria Quattrone
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Dalla giornata di oggi, martedì 18 ottobre, è possibile prenotare il vaccino antinfluenzale sulla piattaforma di Regione Lombardia. La vaccinazione, che può essere effettuata anche in farmacia, è raccomandata ai cittadini over 60, a coloro che sono a rischio per patologie, alle donne in gravidanza e ai bambini dai sei mesi ai quattordici anni.

La somministrazione è consigliata anche a chi appartiene al personale sanitario, alle forze dell'ordine, ai vigili del fuoco, al personale che lavora a contatto con animali, al personale scolastico o a persone che hanno contatti con soggetti fragili.

Per i bambini che si vaccinano la prima volta è prevista la somministrazione di due dosi mentre per chi si è già vaccinato negli anni precedenti, è prevista una sola dose. Per loro sarà utilizzato un vaccino spray. I vaccini antinfluenzali nella stessa seduta con tutti gli altri vaccini, anche con quello per il Covid-19.

Eccezione per il vaccino spray nasale, per il quale invece bisogna aspettare almeno 14 giorni da quella anti-Covid o 28 per un altro vaccino vivo attenuato.

Come prenotare online il vaccino antinfluenzale in Lombardia

Il vaccino può essere prenotato online attraverso la piattaforma. Bisognerà avere con sé la Tessera Sanitaria. Dopo aver inserito il codice fiscale e selezionato il consenso al trattamento dei dati personali, basterà cliccare su Accedi per proseguire. Una volta inserita la data di nascita e il numero di cellulare, basterà premere su Prosegui e inserire tutti gli altri dati richiesti. Altrimenti si può prenotare al numero 800894545.

Chi può fare il vaccino antinfluenzale gratis e quando

Oltre agli over 60, ai bambini da due a 14 anni, alle donne in gravidanza e ai fragili potranno farlo anche diverse categorie: tra questi i medici e il personale sanitario che possono trasmettere il virus a persone fragili, le forze dell'ordine, i vigili del fuoco, i donatori di sangue, i lavoratori che sono a contatto con animali, il personale scolastico e i familiari di coloro che vivono o hanno contatti con soggetti fragili.

Da oggi quindi chi appartiene a queste categorie potrà prenotare il vaccino. Le somministrazioni partiranno dal 24 ottobre. Durante la prenotazione, si potrà scegliere se visualizzare i primi dieci appuntamenti o una data specifica in cui riceverlo.

Vaccino antinfluenzale 2022-23 in Lombardia anche in farmacia

I cittadini potranno poi ricevere il vaccino anche nelle farmacie più vicine. I farmacisti potranno somministrare il vaccino in regime convenzionato come previsto nell'accordo stipulato tra Regione, Federfarma e Assofarm-Conservizi. In totale sono quasi settecento le farmacie che hanno aderito alla compagna di vaccinazione.

Quanto costa e come funziona per chi non lo ha gratis

Chi non ha diritto a ricevere gratuitamente il vaccino antinfluenzale potrà acquistarlo in farmacia, presentando una prescrizione, così da poterselo far somministrare dal proprio medico di base. In alternativa, può scegliere di riceverlo in farmacia. Dovrà pagare 6,16 euro con Iva esclusa a cui si aggiunge il prezzo al pubblico del vaccino, di cui la farmacia si sarà "autonomamente approvvigionata".

Manometteva i parcometri per pagarsi i trattamenti estetici e i villaggi fitness: arrestata
Manometteva i parcometri per pagarsi i trattamenti estetici e i villaggi fitness: arrestata
L'auto va a fuoco, conducente avvolto dalle fiamme: è gravissimo
L'auto va a fuoco, conducente avvolto dalle fiamme: è gravissimo
"Multe tolte agli amici e minacce a un collega": arrestata la capa della polizia locale di Cassolnovo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni