16 Settembre 2022
18:38

Nello zaino aveva i panetti di hashish marchiati con “Holly e Benji”: fermato pusher di 19 anni

Un ragazzino di 19 anni è stato fermato dalla polizia e arrestato a Milano dopo che nel suo zaino sono stati trovati alcuni panetti marchiati con “Holly e Benji”.
A cura di Ilaria Quattrone

Panetti di hashish con su la foto di due noti protagonisti di cartoni animati: è quanto hanno trovato gli agenti del commissariato Comasina, a Milano, che durante un controllo hanno arrestato un ragazzo di 19 anni. I due personaggi nient'altro non sono che i due personaggi dell'omonimo cartoon, Holly e Benji.

I ragazzi fermati durante un controllo

Il ritrovamento è avvenuto nella serata di ieri, giovedì 15 settembre. Intorno alle 23, una pattuglia era di servizio nella periferia nord di Milano. Durante i loro controlli, hanno notato un movimento sospetto in via Brusuglio. Mentre erano sulla volante, hanno notato questi tre ragazzi. Due di loro si trovavano a piedi e uno in sella a una bicicletta.

Il 19enne aveva nello zaino un panetto da un chilo di hashish

Gli agenti hanno deciso di fermarsi e sottoporli ad alcuni controlli di routine. I due ragazzi a piedi sono riusciti a scappare. Il terzo ha provato a fuggire, ma dopo una decina di metri, è stato fermato. I poliziotti hanno voluto eseguire una perquisizione sullo zaino del 19enne. All'interno, hanno trovato alcuni pacchi chiusi con il cellophane e il nastro adesivo. All'interno c'erano panetti da un chilo di hashish.

Sul pacco c'era l'adesivo del manga che ha ispirato Holly e Benji

Il pacco aveva anche un segno di riconoscimento, l'adesivo di Capitan Tsubasa, il manga giapponese che ha poi ispirato il cartone Holly e Benji. Dagli approfondimenti è poi emerso che il 19enne avesse alcuni precedenti. Per lui quindi sono scattate le manette: adesso dovrà rispondere dell'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Guida l'auto della madre alle tre di notte, fermato ragazzo di 15 anni
Guida l'auto della madre alle tre di notte, fermato ragazzo di 15 anni
Sgarbi difende lo stadio Meazza:
Sgarbi difende lo stadio Meazza: "Dal ministero non arriverà mai il permesso di buttarlo giù"
Prova a far esplodere una bombola di gas in casa e a investire la moglie, 39enne arrestato
Prova a far esplodere una bombola di gas in casa e a investire la moglie, 39enne arrestato
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni