417 CONDIVISIONI

Muore annegato nella vasca dei liquami nell’azienda agricola del figlio: trovato dopo minuti di ricerche

L’84enne Bortolo Pontoglio è morto annegato dopo essere precipitato nella vasca dei liquami nell’azienda agricola di proprietà del figlio a Casaletto di Sopra, provincia di Cremona. Sono in corso tutti gli accertamenti del caso.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Giorgia Venturini
417 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Nella dramma nella serata di ieri domenica 29 ottobre in località Melotta a Casaletto di Sopra, provincia di Cremona. Un agricoltore della zona, l'84enne Bortolo Pontoglio originario di Orzinuovi, è morto annegato nella vasca liquami nell'azienda agricola di proprietà del figlio. Sono ancora sconosciute le dinamiche di quanto accaduto: l'anziano – come riporta Brescia Today – per qualche motivo avrebbe perso l'equilibrio precipitando nella vasca. La tragedia è avvenuta verso le 20.

A dare l'allarme è stato il figlio che si è preoccupato dopo aver sentito un forte rumore. Una volta aver fatto il sopralluogo nell'azienda non ha trovato tracce del padre. Subito sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco, i carabinieri della Compagnia di Crema, un'ambulanza della Croce Verde di Soncino, i tecnici di Ats. Dopo pochi minuti purtroppo è stato trovato il corpo dell'uomo nella vasca: inutili per lui purtroppo tutti i tentativi per salvargli la vita. Il cadavere è stato possibile recuperarlo solo svuotando completamente la vasca. Ora sull'accaduto potrebbe indagare la Procura.

417 CONDIVISIONI
Muore in un incendio in piazza Duomo a Como: clochard sarà sepolto senza nome dopo mesi di ricerche
Muore in un incendio in piazza Duomo a Como: clochard sarà sepolto senza nome dopo mesi di ricerche
Santina De Carli precipita nel canale per la nebbia e muore annegata: "Una morte terribile"
Santina De Carli precipita nel canale per la nebbia e muore annegata: "Una morte terribile"
Monia Bortolotti ha chiamato i soccorsi 20 minuti dopo che il figlio è morto: accusata di duplice infanticidio
Monia Bortolotti ha chiamato i soccorsi 20 minuti dopo che il figlio è morto: accusata di duplice infanticidio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views