34 CONDIVISIONI

Maria Filia morta travolta da un’auto mentre attraversa la strada, una perizia chiarirà la dinamica

La Procura di Pavia ha disposto una perizia per accertare la dinamica dell’incidente che ha portato alla morte di Maria Filia. La 59enne era stata travolta da un’auto il 6 gennaio scorso nel Pavese mentre attraversava la strada.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
34 CONDIVISIONI
Maria Filia (foto da Facebook)
Maria Filia (foto da Facebook)

Maria Filia è deceduta lo scorso 6 gennaio all'ospedale di Voghera poche ore dopo essere stata investita lungo via Emilia a Verzate Fumo, frazione del comune di Torricella Verzate nel Pavese. La Procura di Pavia ha aperto un fascicolo per omicidio stradale a carico della 61enne di Broni che si trovava alla guida della Nissan Juke che ha travolto la 59enne di Casteggio. Per accertare la dinamica e le responsabilità dell'incidente, il pm Alberto Palermo ha disposto una perizia cinematica.

La perizia che ricostruirà la dinamica dell'incidente

L'incarico per lo svolgimento della perizia verrà ufficialmente conferito il prossimo martedì, 23 gennaio, all'ingegner Mattia Sillo, il quale sarà affiancato dal collega Alberto Mariani in qualità di consulente tecnico per i familiari di Filia. L'accertamento tecnico non sarà ripetibile e dovrà ricostruire con esattezza la dinamica dell'incidente.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori finora, l'incidente è avvenuto intorno alle 20:30 della sera dell'Epifania. Filia, originaria di Uri (Sassari), stava attraversando via Emilia a Verzate Fumo in un punto lontano dalle strisce pedonali. Era quasi arrivata dall'altra parte della strada quando è travolta da una Nissan e scaraventata a diversi metri di distanza.

La zona è ben illuminata, ma non sono stati trovati segni di frenata

Maria Filia, la 59enne travolta in via Emilia a Torricella Verzate (foto da Facebook)
Maria Filia, la 59enne travolta in via Emilia a Torricella Verzate (foto da Facebook)

Nei primi accertamenti è stato appurato che la zona è ben illuminata, nonostante questo la 61enne al volante parrebbe non essersi accorta della presenza di Filia sulla carreggiata. Durante i rilievi svolti sul luogo dell'incidente, infatti, non sono stati trovati segni di frenata.

L'impatto è stato violento. Filia è stata trasportata d'urgenza all'ospedale di Voghera con l'ambulanza della Croce Rossa di Stradella quando era già in condizioni critiche. La 59enne è, infatti, deceduta poco dopo il suo arrivo al pronto soccorso. La Procura di Pavia ha aperto un fascicolo per omicidio stradale indagando la 61enne alla guida della Nissan per la quale la perizia stabilirà se ha qualche responsabilità per quanto accaduto.

34 CONDIVISIONI
Donna travolta da un'auto mentre attraversava sulle strisce pedonali: si cerca il pirata della strada
Donna travolta da un'auto mentre attraversava sulle strisce pedonali: si cerca il pirata della strada
Attraversa la strada e viene travolto da un furgone: morto un uomo nel Bresciano
Attraversa la strada e viene travolto da un furgone: morto un uomo nel Bresciano
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
Attraversa i binari di corsa e viene travolto da un treno: gravissimo in ospedale
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views