Ancora un giorno senza decessi per Coronavirus, anche oggi infatti non si registrano morti nelle ultime 24 ore così come comunicato nel bollettino sull'emergenza sanitaria diramato nella giornata di oggi giovedì 30 luglio. A questi dati si aggiungono i nuovi casi positivi che sono 88, dei quali 13 a seguito di test sierologici e 17 considerati "debolmente positivi". I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 11.207: sono 1.291.740 quelli effettuati dall'inizio dell'emergenza. Diminuiscono i ricoveri in ospedale giunti a 151, dei quali tre nelle ultime 24 ore mentre è stabile il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (sono 13). I pazienti guariti in totale sono 71.801, quelli dimessi 1.504, per un totale di 73.305.

I casi per provincia in Lombardia

Per quanto riguarda i dati divisi per provincia, in quella di Milano si segnalano 15 nuovi positivi, dei quali 6 a Milano città. Sono 17 i nuovi casi positivi che arrivano dalla provincia di Bergamo così come quelli della provincia di Brescia: 4 i nuovi casi in provincia di Mantova e Como, mentre sono 3 i nuovi contagi in quella di Pavia. Un nuovo caso nelle province di Sondrio e Lecco, 2 i nuovi contagi a Cremona mentre nessun nuovo caso arriva dalla provincia di Lodi. Aumenta in maniera negativa Varese con 11 nuovi contagi.

Si indaga sulle Rsa nella provincia di Como

Intanto proseguono le inchieste sui decessi avvenuti all'interno delle Rsa della regione Lombardia: sono 17 le Rsa perquisite dai carabinieri del Nas in tutta la provincia di Como nell'ambito dell'inchiesta della Procura sulla diffusione del Coronvirus all'interno di queste strutture assistenziali per anziani. A queste si aggiunge anche un ospedale le cui attività come quelle delle Rsa sono ora sotto inchiesta. Secondo quanto emerso dalle indagini svolte finora sono 363 i decessi avvenuti dall'inizio della pandemia nelle 18 strutture di Como e provincia.