65 CONDIVISIONI

L’auto parcheggiata riparte all’improvviso: due passanti schiacciati contro il muro a Milano

Una 51enne e un 33enne sono rimasti schiacciati da un’auto contro un palazzo di corso Magenta a Milano. La vettura, con al volante una 49enne, sarebbe partita all’improvviso mentre era ferma con il motore acceso.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Milano Fanpage.it
A cura di Enrico Spaccini
65 CONDIVISIONI
Immagine

Due persone, una donna di 51 anni e un ragazzo 33enne, sono stati travolti da una macchina mentre camminavano lungo corso Magenta, vicino a Cadorna a Milano, pochi minuti prima delle 18 di oggi mercoledì 15 novembre. Stando a quanto ricostruito finora, a investirli sarebbe stata una Volskwagen Up guidata da una 49enne con accanto suo figlio di 9 anni. La 51enne si trova al momento ricoverata in prognosi riservata al Policlinico, mentre il 33enne è stato accompagnato al San Carlo in codice giallo.

La dinamica dell'incidente

Dalle prime informazioni, pare che la 49enne fosse parcheggiata con la sua auto davanti a un passo carraio con il motore acceso. All'improvviso, per cause che dovranno essere accertate, la vettura avrebbe fatto uno scatto in avanti finendo per colpire i due pedoni che stavano passando in quel momento, all'incrocio tra corso Magenta e via Nirone.

La 51enne e il 33enne si sono ritrovati così schiacciati contro il muro di un palazzo, riportando traumi vari agli arti inferiori. L'ipotesi più probabile è che all'origine dell'incidente ci sia una manovra sbagliata con il cambio automatico dell'auto, ma sul caso stanno ancora lavorando gli agenti della polizia locale intervenuti sul posto.

Le condizioni dei feriti

Sarebbe la 51enne ad aver riportato le conseguenze più gravi. I sanitari del 118 sono intervenuti con tre ambulanze, un'automedica e un'auto infermieristica e hanno trasportato la donna al Policlinico, mentre il 33enne al San Carlo. Le loro condizioni, comunque, non sarebbero critiche.

Anche la 49enne e suo figlio sono stati trasportati in ospedale, al Fatebenefratelli. La donna, infatti, era sotto choc all'arrivo dei sanitari.

65 CONDIVISIONI
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
Danneggiate le auto di 7 calciatrici del Milan: arrestato un 33enne, in fuga i complici
Prende un'auto a noleggio con un amico a Milano e si lancia in corsa: 19enne gravissimo
Prende un'auto a noleggio con un amico a Milano e si lancia in corsa: 19enne gravissimo
Due auto si schiantano nel Bergamasco e prendono fuoco: quattro feriti, soccorsa anche una neonata
Due auto si schiantano nel Bergamasco e prendono fuoco: quattro feriti, soccorsa anche una neonata
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views