Coronavirus
3 Agosto 2021
12:25

In Lombardia dal 23 agosto test antigenici rapidi gratuiti in farmacia per la fascia d’età 6-13 anni

A partire dal prossimo 23 agosto in Lombardia i giovanissimi di età compresa tra i 6 e i 13 anni potranno effettuare in farmacia massimo due tamponi antigenici rapidi gratuiti al mese. Lo ha stabilito Regione Lombardia. Soddisfatta la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti che ha dichiarato: “Un’attività di questo tipo rivolta alla popolazione scolastica può rivelarsi fondamentale sulla strada del controllo e della prevenzione”.
A cura di Filippo M. Capra
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Coronavirus

Per facilitare una ripresa dell'attività scolastica in sicurezza, Regione Lombardia ha approvato la delibera per cui tutti i giovanissimi di età compresa tra i 6 e 13 anni potranno effettuare un numero massimo di due tamponi antigenici rapidi in farmacia gratuitamente a partire dal prossimo 23 agosto. La porzione di popolazione si aggiunge a quella di età compresa tra i 14 e i 19 anni che già godevano dell'offerta. L'iniziativa è stata presa per consentire un totale ritorno alla didattica in presenza.

Moratti: Vogliamo garantire didattica in presenza e in sicurezza

La vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti ha commentato la delibera della Giunta dicendo che "l'iniziativa, che partirà il 23 agosto nelle farmacie aderenti, si prolungherà fino a quando il quadro pandemico lo renderà necessario, in ogni caso fino a ottobre". Poi, la Moratti ha aggiunto: "Del resto, specie con il presentarsi e il diffondersi delle varianti un'attività di questo tipo rivolta alla popolazione scolastica può rivelarsi fondamentale sulla strada del controllo e della prevenzione". Le fa eco l'assessore regionale all'Istruzione Fabrizio Sala che ha aggiunto come "in vista dell'avvio del nuovo anno scolastico questa possibilità aiuta i ragazzi e le famiglie a tenere monitorata la situazione visto che i giovanissimi non sono ancora vaccinati. Vogliamo fare tutto il possibile per iniziare in presenza la scuola, facendo attività di controllo e prevenzione su ipotetici rischi di trasmissibilità del virus. Puntiamo sulla totale riapertura delle scuole perché i ragazzi hanno bisogno di tornare alla normalità".

I dati da febbraio a maggio 2021

Per quanto riguarda i tamponi rapidi e molecolari effettuati nel quadrimestre tra febbraio e maggio di quest'anno, la Regione ha comunicato che per la fascia di età 14-19 anni "eseguiti 258.601 tamponi (93.186 antigenici e 165.415 molecolari)". Tra gli 11 e i 13 anni sono stati eseguiti 127.813 tamponi (30.864 antigenici e 96.949 molecolari). Per la classe tra i 6 e i 10 anni, 171.169 (35.099 antigenici e 136.070 molecolari).

27125 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni