78 CONDIVISIONI

Il video dell’operazione della Polizia alla stazione Rogoredo di Milano: arrestate 5 persone

Il 16 novembre è andata in scena alla stazione Rogoredo di Milano una maxi operazione della polizia. In tutto sono state controllate 365 persone e sono stati emessi 53 ordini di allontanamento.
A cura di Enrico Spaccini
78 CONDIVISIONI
Frame dal video della Questura di Milano
Frame dal video della Questura di Milano

Cinque persone sono state arrestate durante la maxi operazione della polizia che si è svolta nella giornata di ieri, giovedì 16 novembre, nei dintorno della stazione ferroviaria di Rogoredo a Milano. Gli agenti si sono mossi lungo i binari e nell'ormai noto "bosco della droga", l'area verde che spesso è scenario di interventi delle forze dell'ordine per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti. In tutto sono state controllate 365 persone e sono stati emessi 53 ordini di allontanamento.

La maxi operazione nel "bosco della droga" e tra i binari della stazione

Il servizio straordinario era stato predisposto dal questore di Milano Giuseppe Petronzi e ha visto la mobilitazione degli agenti del commissariato Mecenate, Ticinese e Cinisello Balsamo, della Divisione Anticrimine, della Squadra mobile, della polizia ferroviaria, del reparto mobile e del reparto volo.

Per ore le forze di polizia hanno setacciato il "bosco della droga" e i binari della stazione di Rogoredo, anche grazie alla collaborazione della security di Fs. Dai filmati girati a bordo dell'elicottero della polizia si vedono gli agenti che rincorrono presunti spacciatori e clienti vari mentre cercano di scappare attraverso la vegetazione.

Gli arresti e i sequestri

La Questura ha reso noto che in tutto sono state controllate 365 persone. Di queste, 18 sono state accompagnate agli uffici di via Fatebenefratelli per ulteriori accertamenti sull'identità. Cinque, invece, sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti: un cittadino senegalese di 48 anni e quattro marocchini di età compresa tra i 21 e i 35 anni.

Altre 14 persone sono indagate a vario titolo e, infine, il questore ha emesso 53 ordini di allontanamento. Durante l'operazione, sono stati sequestrati 4 etti di eroina, 40 grammi di cocaina, un chilo di hashish, bilancini di precisone e oltre 3mila euro in contanti in banconote di piccolo taglio.

78 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views