video suggerito
video suggerito
La fuga di Giacomo Bozzoli

Giacomo Bozzoli in fuga dopo la condanna all’ergastolo: le foto inedite degli avvistamenti dell’auto

Fanpage.it pubblica in anteprima le foto degli avvistamenti dell’auto di Giacomo Bozzoli in fuga, dopo la condanna all’ergastolo per l’omicidio dello zio Mario.
A cura di Alessia Rabbai
263 CONDIVISIONI
La foto inedita dell'auto di Giacomo Bozzoli in fuga
La foto inedita dell'auto di Giacomo Bozzoli in fuga
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Alcune foto inedite mostrano l'auto di Giacomo Bozzoli in fuga. Le immagini, che Fanpage.it pubblica immortalano la macchina di Bozzoli in due momenti, che corrispondono a due diversi avvistamenti nel Bresciano. I carabinieri del Comando provinciale di Brescia hanno ricostruito l’ultimo percorso dell’auto di Giacomo Bozzoli. Il trentanovenne imprenditore siderurgico della provincia di Brescia è attualmente latitante, in fuga dopo la condanna in Cassazione all’ergastolo per l’omicidio di suo zio Mario, scomparso la sera dell’8 ottobre 2015 dalla fonderia di Marcheno. Su Bozzoli pende un mandato di arresto internazionale.

Le foto inedite degli avvistamenti di Giacomo Bozzoli in fuga

Entrambe le foto degli avvistamenti in possesso a Fanpage.it immortalano la macchina, una Maserati Levante, nel Bresciano. La prima foto dell'avvistamento dell'auto di Giacomo Bozzoli risale a sabato 22 giugno del 2024 alle ore 17.47. La vettura è passata per il Comune di Soiano del Lago. La seconda foto invece è di domenica 23 giugno 2024 alle ore 05.51, dunue il giorno seguente, a Manerba.

Il percorso della fuga e dove potrebbe trovarsi Giacomo Bozzoli

I carabinieri del comando provinciale di Brescia, coordinati dal colonnello Francesco Tocci sono riusciti a ricostruire l'ultimo percorso di Bozzoli alla guida della sua Maserati. Due le foto degli avvistamenti a Soiano del Lago prima e a Manerba il giorno seguente. Il padre della compagna di Bozzoli, Antonella Colossi, prima fuggita con lui poi rientrata in Italia con un treno proveniente dalla Spagna insieme al figlio di 9 anni, avrebbe detto che potrebbe trovarsi "in una località imprecisata della Francia". Ciò che sappiamo è che Bozzoli sta proseguendo la fuga da solo. L'ipotesi è che possa trovarsi nei paesi della penisola balcanica tra Serbia, Montenegro e Albania, dove avrebbe alcune conoscenze.

263 CONDIVISIONI
39 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views