È un Attilio Fontana scatenato quello che si legge sui social network. Il presidente della Regione Lombardia, tramite un post su Facebook, ha voluto mandare un messaggio forte e chiaro ai suoi colleghi italiani che non si fidano a somministrare il vaccino di Astrazeneca: "Se in altre regioni si rallenta per diffidenza o timori infondati, mandate i vaccini in Lombardia che qui vogliamo correre più veloci", ha scritto. Poco prima dell'invito agli altri governatori, Fontana ha sottolineato di aver anch'egli ricevuto la prima dose di Astrazeneca nella giornata di martedì 4 maggio, assicurando di stare bene. Il presidente della Lombardia ha poi colto l'occasione per presentare l'hub vaccinale della Fiera di Brescia, dicendo: "Organizzato perché tutto sia efficiente e rapido. Ma in più si presta assistenza e cura ai cittadini con il sorriso e trasmettendo grande serenità. Bravissimi!".

Da lunedì 10 maggio al via prenotazioni over 50

Il governatore lombardo, inoltre, nella giornata di oggi ha annunciato che a partire da lunedì 10 maggio saranno aperte le prenotazioni anche per i cittadini over 50. Anche loro potranno effettuarla sulla piattaforma di Poste, accedendo al sito oppure chiamando il numero gratuito di Regione Lombardia. In alternativa, potranno recarsi agli sportelli Atm di Poste o chiedere ad un postino che, tramite il palmare in dotazione, prenoterà per loro l'appuntamento, scegliendo luogo, data e ora. Buone notizie anche per il personale scolastico: da domani, venerdì 7 maggio, ripartiranno le prenotazioni per la ricezione della seconda dose. Coloro che erano già prenotati, invece, verranno chiamati per l'inoculazione del richiamo quanto prima.