19 Novembre 2022
8:40

Cibo avariato e condizioni igieniche pessime: denunciata la titolare di un sushi bar

La polizia locale è intervenuta in un sushi-bar di Bergamo e ha denunciato la titolare, una donna di 40 anni: è accusata di reati che riguardano la disciplina igienica sulla conservazione del cibo.
A cura di Giorgia Venturini

Cucina da incubo in un ristorante di via Angelo Mai a Bergamo. Qui Ats ha trovato condizioni poco igieniche e ingredienti senza riferimenti di tracciabilità e in pessimo stato di conservazione. Il cibo infatti si trovava in un abbattitore spento.

Denunciata la titolare

La polizia locale è intervenuta nel ristorante, un sushi-bar, lo scorso mercoledì mattina e ha denunciato la titolare, una donna di 40 anni: è accusata di reati che riguardano la disciplina igienica della produzione e vendita di sostanze alimentari e bevande. Tutta la merce è stata posta sotto sequestro.

Ad allertare la polizia sono stati i vicini

A richiedere l'intervento degli agenti sono stati gli inquilini del vicino condominio. I cittadini lamentavano un forte odore nelle aree comuni del palazzo adiacente proprio il ristorante.

Stando a quanto riporta L'Eco di Bergamo, gli addetti Ats hanno ribadito di aver trovando la cucina in stato di degrado con tranci di salmone, pezzi di carne e altre materie prime senza gli obbligatori riferimenti di tracciabilità. Così in poco tempo è scattata la denuncia e il sequestro del cibo andato male.

Scoppia un incendio nell'ex residence abbandonato, evacuati 50 clochard
Scoppia un incendio nell'ex residence abbandonato, evacuati 50 clochard
Il centro massaggi che offre sesso a pagamento: 10mila euro di multa alla titolare
Il centro massaggi che offre sesso a pagamento: 10mila euro di multa alla titolare
Riapre bar accanto al covo di Messina Denaro:
Riapre bar accanto al covo di Messina Denaro: "Non l'ho riconosciuto, l'arresto non cambia niente"
335.786 di Fanpage.it
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni