Foto Facebook: Gianluca Franceschi
in foto: Foto Facebook: Gianluca Franceschi

A soli otto anni, Nicolas è stato Avenger per un giorno. Nel suo cortile di casa a Cesano Maderno, in provincia di Monza e Brianza, il piccolo ha ricevuto una visita inaspettata. Direttamente dalla loro base operativa, i supereroi d'oltreoceano sono passati a trovarlo, strappandogli un sorriso in mezzo a tante difficoltà. Nicolas è infatti affetto da leucemia, un male contro cui sta combattendo da agosto con tutte le sue forze. Ma così come per i più grandi, anche i piccoli ogni tanto hanno bisogno di rinforzi. Per questo gli è arrivato in soccorso Iron Man. La sorpresa è stata organizzata in occasione della giornata di Carnevale.

Nicolas, 8 anni, è malato di leucemia

A Nicolas la leucemia è stata diagnosticata qualche mese fa, quando, in vacanza con i genitori al mare, ha cominciato ad avere febbre e attacchi di vomito. Dopo alcune cure domestiche, tipiche per i bambini che accusano tali sintomi, la sua temperatura corporea continuava a non calare, mentre le sue gambe si riempivano di lividi e la sua bocca perdeva sangue. Così, i genitori l'hanno portato al pronto soccorso dell'ospedale di Desio, in provincia di Monza e Brianza, col timore che il figlio avesse contratto il Covid. Purtroppo, però, la situazione era ben peggiore. Per quasi due mesi (cinquanta giorni), Nicolas è stato ricoverato nella terapia intensiva del reparto oncologico del Maria Letizia Verga di Monza. Superati i momenti più critici, e dichiarato fuori pericolo, ha cominciato i cicli di chemioterapia.

L'arrivo degli Avengers a casa di Nicolas

Il comitato dell'ospedale ha da subito offerto il proprio supporto ai genitori, anche a livello psicologico. Ma anche fuori dalle mura del nosocomio c'era tanta gente pronta ad aiutarli. Tra loro proprio uno degli Avengers, Gianluca Franceschi, cosplayer e fotografo dell'Avengers Marvel Team Italia. Questi, dopo essersi imbattuto in un post di sfogo su Facebook della madre di Nicolas, Angela, l'ha contatta per proporgli la speciale visita a sorpresa. Così il piccolo ha ricevuto gli Avengers a casa sua.