3.809 CONDIVISIONI
Autista dà fuoco a un bus pieno di studenti
15 Luglio 2020
10:52

Bus incendiato, autista Sy ai giudici: “Salvini piccolo duce, io volevo salvare vite”

“Il mio gesto aveva solo lo scopo di salvare vite umane” minacciate dai “crimini contro l’umanità” dei decreti Salvini. È quanto ha dichiarato in aula davanti alla Corte d’Assise di Milano Ousseynou Sy, l’autista che nel marzo del 2019 ha dirottato e incendiato un autobus a San Donato Milanese con a bordo cinquanta studenti delle scuole medie di Crema e i loro accompagnatori. La Procura ha chiesto nei suoi confronti una condanna a 24 anni di carcere per sequestro con finalità di terrorismo, strage e incendio.
A cura di Simone Gorla
3.809 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Autista dà fuoco a un bus pieno di studenti

Ha parlato in aula davanti alla Corte d'Assise di Milano Ousseynou Sy, l'autista che nel marzo del 2019 ha dirottato e incendiato un autobus a San Donato Milanese con a bordo cinquanta studenti delle scuole medie di Crema e i loro accompagnatori.

Autobus incendiato, le dichiarazioni di Sy davanti alla Corte d'Assise di Milano

Nell'udienza di oggi del processo, dopo che l'accusa ha chiesto una condanna a 24 anni di carcere per sequestro con finalità di terrorismo, strage e incendio, l'imputato ha reso dichiarazioni spontanee tornando a rivendicare il motivo della sua azione. "Se volete condannarmi fate pure, ma ricordatevi che il mio gesto aveva solo lo scopo di salvare vite umane, perché non se ne poteva più. Tutti i giorni vedevo orrori". Fin da subito era emerso il collegamento, nella mente del sequestratore, tra i migranti morti in mare e l'azione che intendeva portare a termine per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica.

"Giustizia per i morti in mare": il dirottatore accusa Salvini di crimini contro l'umanità

Sy ha parlato prima che i giudici entrassero in camera di consiglio, in vista della decisione sulla sentenza, prevista per oggi. Il 47enne è tornato a parlare del leader della Lega, Matteo Salvini, rinnovando le accuse di "crimini contro l'umanità" nei suoi confronti perché "i suoi decreti uccidono", e definendolo "piccolo Duce". Sy, rivolgendosi alla corte nell'aula bunker di San Vittore, ha chiesto "giustizia per tutte le famiglie che hanno visto i loro figli e i loro parenti lasciati morire davanti alle nostre coste".

La sentenza è prevista nelle prossime ore. Per l'imputato la perizia psichiatrica chiesta dalla Corte ha escluso il vizio di mente, riscontrando che Sy ha messo "in atto un'azione di cui ben si rappresenta il significato e che porta avanti in maniera del tutto consapevole"

3.809 CONDIVISIONI
Sy condannato a 19 anni per aver dato fuoco ad un bus di scolari, soddisfatta la sindaca di Crema
Sy condannato a 19 anni per aver dato fuoco ad un bus di scolari, soddisfatta la sindaca di Crema
Scuolabus dirottato e incendiato, per l'autista Sy pena ridotta a 19 anni in appello
Scuolabus dirottato e incendiato, per l'autista Sy pena ridotta a 19 anni in appello
Scuolabus dirottato e incendiato: per l'autista Sy chiesta condanna a 24 anni in appello
Scuolabus dirottato e incendiato: per l'autista Sy chiesta condanna a 24 anni in appello
Travolto da onda in Costa Rica: muore a 27 anni Marco Penza, il volontario che salvava le tartarughe
Travolto da onda in Costa Rica: muore a 27 anni Marco Penza, il volontario che salvava le tartarughe
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni