Domenico Carrara, il giovane scomparso (Fonte: Facebook)
in foto: Domenico Carrara, il giovane scomparso (Fonte: Facebook)

È uscito da casa per andare a fare una passeggiata e non vi ha fatto più ritorno: a Bienno, comune in provincia di Brescia, si sta cercando Domenico Carrara, un uomo di 33 anni che è scomparso da ieri domenica 24 gennaio.

Il ragazzo lavora come collaboratore scolastico

Le ricerche sono scattate nelle ultime ore: a dare l'allarme sono stati i familiari. Ieri sera infatti non vedendolo rientrare a casa, si sono preoccupati e hanno chiamato le forze dell'ordine. I sospetti della famiglia sono stati confermati questa mattina dagli studenti della scuola di Berzo Inferiore, comune confinante con Vienno. Carrara infatti lavora nell'istituto come collaboratore scolastico e oggi i ragazzi hanno trovato le aule chiuse. Nessuno – né colleghi né il dirigente scolastico – ha ricevuto comunicazione di una sua assenza. Inoltre la famiglia ha fatto sapere che l'uomo non ha portato con sé il cellulare. 

Il post su Facebook del comune di Bienno

Il Comune di Bienno ha quindi deciso di dedicare sulla propria pagina Facebook un post in cui – oltre a pubblicare la foto del giovane – chiede ai cittadini e a chiunque possa leggere di collaborare con le ricerche: "Da ieri sera si sta cercando questa persona – si legge nel post -. Dalle ultime notizie in nostro possesso è uscito ieri dicendo che avrebbe fatto una camminata, ma non è più tornato a casa". L'amministrazione comunale ha quindi invitato chiunque fosse in possesso di informazioni utili di contattare i carabinieri della Stazione di Esine che stanno conducendo, insieme ai tecnici della V delegazione Bresciana della stazione di Breno, le ricerche.