71 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

“Aspetti, ma non tutta la vita”: la canzone dei Ricchi e poveri di Sanremo sui tram di Milano

I Ricchi e poveri hanno brandizzato tram e fermate dell’autobus di Milano per festeggiate il loro ritorno al Festival di Sanremo. “Sei alla fermata e… va bene, aspetti, ma non tutta la vita”, ironizza la pubblicità, parafrasando la loro canzone in gara.
A cura di Francesca Del Boca
71 CONDIVISIONI
Immagine

Un tram dedicato per festeggiare la partecipazione a Sanremo 2024. È la trovata pubblicitaria de I Ricchi e Poveri che dal teatro dell'Ariston sbarcano a Milano grazie a uno speciale mezzo di trasporto: una vettura bianca e rossa dove troneggia il nome della band. La fermata si trova in via Torino, angolo via Palla, allestita per l'occasione con le frasi della canzone in gara al Festival. "Sei alla fermata e… va bene, aspetti, ma non tutta la vita".

Il coloratissimo tram farà il giro della città, dalle spalle del Duomo ai viale intorno all'Arco della Pace. All'interno del mezzo le foto di Angelo Sotgiu e Angela Brambati, che hanno già mandato in visibilio il pubblico grazie ai loro outfit coloratissimi. E a una canzone in pieno stile Ricchi e Poveri, dance-pop e ritornello da hit radiofonica: la colonna sonora della prossima estate milanese, senza dubbio.

Un grande ritorno per una delle band (oggi un duo, dopo l'addio di Marina Occhiena e Franco Gatti) tra le più longeve della storia della musica italiana: sono il secondo gruppo italiano per vendite, alle spalle dei Pooh, con più di 22 milioni di copie. Dopo successi immortali come Mamma Maria,  Sarà perché ti amo, La prima cosa bella, Voulez-vous danser e Che sarà, quest'anno tornano per la tredicesima volta a calcare il palco dell'Ariston (vinto nel 1985 con Se mi innamoro).

71 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views