Antonio Di Fazio, il manager arrestato per stupro
29 Novembre 2021
21:07

Antonio Di Fazio, scatta una nuova ordinanza di custodia cautelare: altre 4 ragazze lo accusano di stupro

Per Antonio di Fazio, l’imprenditore farmaceutico accusato di aver narcotizzato e violentato una studentessa di 21 anni, scatta una nuova ordinanza di custodia cautelare: sarebbero altre 4 le vittime.
A cura di Giorgia Venturini
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Antonio Di Fazio, il manager arrestato per stupro

Scatta una nuova ordinanza di custodia cautelare per Antonio di Fazio, l'imprenditore farmaceutico accusato di aver narcotizzato e violentato una studentessa di 21 anni fatta entrare con una scusa nel suo appartamento a Milano. Dopo la denuncia della 21enne, altre quattro ragazze si erano fatte avanti raccontando agli inquirenti di essere state anche loro vittime del noto imprenditore, in carcere dopo l'arresto di maggio. Ora a emettere il nuovo provvedimento è stato il giudice per l'indagine preliminare di Milano Chiara Valori: le indagini si stanno concentrano ora sull'accusa di violenza ma anche di tentato omicidio.

Le presunte vittime saranno sentite il prossimo 17 dicembre

Le altre presunte quattro vittime saranno sentite in udienza dal giudice il prossimo 17 dicembre: allora si svolgerà l'incidente probatorio e le ragazze potranno raccontare la loro versione dei fatti davanti giudice per le indagini preliminari di Milano Chiara Valori. I volti delle quattro ragazze sarebbero tra le foto trovate nel computer dell'uomo: tra le ipotesi è che il manager avesse attirato nel suo appartamento anche queste giovani ragazze utilizzando lo stesso modus operandi. Intanto a breve per lui si apriranno le porte del tribunale dove si sottoporrà a processo con rito abbreviato. Dovrà chiarire anche da quanto tempo l'uomo abusava di giovani donne: da una prima ricostruzione dei fatti, ancora tutta da accertare, si pensa per più di dieci anni. Tra le sue vittime ci sarebbe anche l'ex moglie che tra il 2009 e il 2014 aveva presentato tredici denunce. Oltre alle accuse di violenza sessuale, Di Fazio sarebbe indagato anche per bancarotta fraudolenta. Le indagini sono iniziate dopo che è stata dichiarata fallita l'azienda della quale l'uomo era imprenditore.

Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni