28 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Adesca ragazzini online, si fa inviare foto e video e li minaccia: arrestato

Un uomo è stato arrestato perché accusato di aver adescato minori online, averli costretti a inviare materiale pedopornografico e averli minacciati.
A cura di Ilaria Quattrone
28 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio

Un uomo è stato arrestato perché accusato di aver adescato alcuni minorenni sui social network per farsi mandare fotografie e video pornografici. Li avrebbe inoltre minacciati di rendere pubblico tutto se non lo avessero incontrato di persona. Una delle vittime ha denunciato tutto alle forze dell'ordine di Brescia e gli investigatori sono riusciti a individuarlo e arrestarlo.

Li avrebbe minacciati di pubblicare tutto su Internet

Sembrerebbe infatti che li avrebbe contattati su Internet. Sarebbe poi riuscito a farsi inviare il materiale. Dopodiché avrebbe iniziato a minacciarli di pubblicarli se non avessero accettato il suo appuntamento. Tutti loro hanno però rifiutato. Una delle vittime si è poi presentata negli uffici della Questura di Brescia e ha raccontato quando ha vissuto.

L'uomo è stato arrestato e portato in carcere

Gli investigatori della squadra mobile hanno quindi avviato immediatamente le indagini. Al termine di queste, lo hanno arrestato eseguendo così un'ordinanza di custodia cautelare. Dovrà rispondere dell'accusa di tentata violenza sessuale ai danni di minori, tentativo di atti sessuali con minorenne, detenzione di materiale pedopornografico, minaccia e atti persecutori. È stato portato in carcere dove resterà a disposizione dell'autorità giudiziaria.

28 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views