Covid 19
4 Dicembre 2021
22:40

Accesso contingentato alla Galleria Vittorio Emanuele II, flusso pedonale deviato sulle vie limitrofe

L’ingresso alla Galleria Vittorio Emanuele II di Milano è stato contingentato nel pomeriggio di oggi, sabato 4 dicembre, per evitare sovraffollamenti che dessero vita a pericolosi assembramenti.
A cura di Filippo M. Capra
La Galleria Vittorio Emanuele nel giorno di Sant’Ambrogio
La Galleria Vittorio Emanuele nel giorno di Sant’Ambrogio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

Nel pomeriggio di oggi, sabato 4 dicembre, è stato contingentato l'ingresso alla Galleria Vittorio Emanuele II di Milano. La misura è stata presa per evitare sovraffollamenti e assembramenti pericolosi in uno spazio che, in sostanza, è al chiuso. Le forze dell'ordine hanno deviato il flusso di cittadini, tutti rigorosamente con la mascherina come da ordinanza comunale, nelle vie limitrofe. Per raggiungere piazza della Scala, quindi, i passanti dovevano percorrere via Pellico o via San Raffaele, tra le altre.

Accesso contingentato in Galleria Vittorio Emanuele II

La misura di contenimento non è di nuova adozione. Già durante l'inverno dello scorso anno, in piena seconda ondata del contagio da Covid-19, la Galleria Vittorio Emanuele II era stata chiusa a parte del pubblico per non rischiare di dare vita agli assembramenti in un periodo in cui gli ospedali erano tornati a traboccare di degenti rimasti contagiati dal virus. Allora, l'ingresso contingentato era stato reso operativo fino al 6 gennaio. Il sindaco di Milano Beppe Sala si era detto disponibile a dare seguito agli eventuali suggerimenti delle forze dell'ordine di limitare gli accessi negli stessi giorni in cui è stata presa la decisione di non organizzare il concerto di Capodanno.

La ventesima manifestazione dei no green pass è un flop

Il centro di Milano oggi è stato interessato anche da quella che doveva essere la ventesima manifestazione di fila dei no green pass che, però, si è rivelata un flop. Le poche decine di persone radunatesi in piazza Duomo hanno cercato di dare vita ad un corteo immediatamente bloccato dalle forze dell'ordine. Tante le persone fermate e identificate, sia nella piazza principale di Milano che nelle vie limitrofe.

29613 contenuti su questa storia
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni