L'esame di Maturità è un rito che tutti, prima o poi, devono affrontare. Ecco perché Fanpage.it, in collaborazione con Skuola.net, ha chiesto ad alcuni vip di ricordare il proprio esame di Stato e di dare consigli a tutti coloro che il prossimo mercoledì 19 giugno saranno alle prese con la prima prova, facendo loro le domande risultate più cercate su Google proprio rispetto alla Maturità 2019. Tra questi, ci sono Lorenzo Fragola e Federica Abbate, insieme per promuovere il loro nuovo singolo "Camera con vista", che già si candida a diventare una delle canzoni dell'estate 2019.

Lorenzo Fragola, vincitore dell'edizione 2014 di X Factor Italia, con all'attivo una partecipazione al Festival di Sanremo e 3 album di inediti di cui l'ultimo, "Bengala", uscito lo scorso anno, ha raccontato di essersi diplomato nella sua città d'origine, Catania, nel 2013 al liceo scientifico Galileo Galilei. "Il mio voto finale è stato 85 – ha ricordato -, anche se, devo essere sincero, credo di averlo rubato. Però all'orale ho cantato davanti alla Commissione per cui li ho un po' addolciti, sono stati generosi". Sul significato che l'esame di Stato ha avuto per lui ha detto: "La Maturità è stato forse il primo momento in cui ho iniziato a farmi delle domande. Anche lo stress che si prova in quella circostanza porta a pensare e a crescere. La vera Maturità in realtà comincia dopo l'esame. Il consiglio per superarlo senza problemi? Meglio studiare poco e rimanere concentrati, che studiare tanto e non capirci nulla".

Federica Abbate, invece, cantautrice 28enne, famosa per aver firmato alcuni dei tormentoni degli ultimi anni, da "Roma Bangkok", "Amore e Capoeira" fino a "Non ti dico no", si è diplomata a Milano una decina di anni fa al liceo scientifico Vittorini. "Sono uscita malissimo dalla maturità. Ho preso 67, perché non capivo nulla né di fisica, né di matematica". Sul significato dell'esame di Stato non ha dubbi: "Inizi a scegliere la direzione della tua vita, perché sai che deciderai tu cosa ti piace studiare e fare. Ho questo ricordo di me che studiavo continuamente in cucina, praticamente full-time, e fuori la gente urlava, ballava, si divertiva. La notte prima degli esami non ho dormito per niente, sicuramente avrò pregato perché ero parecchio preoccupata. Dopo cambia tutto, da lì in poi inizi il tuo percorso". Infine, dà un consiglio per copiare: "Io avevo un dizionario d'inglese e avevo inserito con lo stesso carattere e lo stesso colore delle pagine del vocabolario tutti i bigini dentro. Usate questa tecnica perché è infallibile".