19 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Tutti i Suv del mondo inquinano più dell’intero Giappone: cosa dicono gli ultimi dati

Nel 2023 i Suv sono stati quasi la metà delle auto vendute in tutto il mondo, confermando un trend in crescita. Oggi gli enormi veicoli che viaggiano sulle strade sono 360 milioni. Ma ad aumentare sono soprattutto le emissioni: un mercato che paragonato ai Paesi industrializzati inquinerebbe più del Giappone.
A cura di Velia Alvich
19 CONDIVISIONI
Immagine

Città affollate, ancora più affollate. Città inquinate, ancora più inquinate. È l'epoca d'oro dei Sport Utility Vehicle, ma tutti li conoscono semplicemente come SUV. Da diversi anni hanno conquistato le strade dei Paesi industrializzati con la loro confortevole dimensione. Intanto, cominciamo a vedere le conseguenze che questi veicoli colossali hanno sull'ambiente.

Secondo una ricerca condotta dall'International Energy Agency (IEA), il 2023 è stato un anno di record delle vendite. Non sono cresciuti solo i veicoli messi su strada ma in contemporanea sono aumentate anche le emissioni di anidride carbonica.

Quanto sono aumentate le vendite dei SUV nel 2023

Non è solo un'impressione: è vero che il numero totale dei SUV in strada sta aumentando. Basta vedere innanzitutto le vendite nel 2023: gli enormi veicoli sono stati quasi metà (48%) di tutte le auto vendute lo scorso anno. Un trend in crescita non solo nei Paesi industrializzati, ma anche nelle economie emergenti e in via di sviluppo. Questo è solo il primo dei record per i SUV, che ogni anno attirano sempre più clienti grazie alle strategie di marketing.

È vero che una parte di questi veicoli immessa nel mercato è elettrica, ma si tratta di una percentuale irrisoria: appena il 5% dei SUV che oggi viaggiano sulle strade sono alimentati con energia elettrica. Una percentuale in crescita, sì, ma non in maniera significativa.

In totale, oggi sono oltre 360 milioni i SUV che sono guidati in giro per le strade del mondo ma anche che devono trovare un parcheggio. Gli spazi, però, sono limitati e gli enormi veicoli tendenzialmente occupano più spazio rispetto alle utilitarie. È stato stimato, infatti, che occupano il 10% dello spazio in più che potrebbe essere utilizzato da soluzioni di guida più ecologiche.

La crescita delle emissioni di anidride carbonica per colpa dei SUV

Se l'insieme di tutti i SUV fosse considerato come uno stato, allora le sue emissioni arriverebbero appena dopo quelle di India e Russia e poco di più rispetto al Giappone. Un campione di inquinamento, quindi. Le prime tre posizioni nella classifica dei Paesi più inquinanti restano Cina, Stati Uniti e India.

Non stupisce, se si guardano i numeri. Fra il 2022 e il 2023, il consumo di benzina legato alla guida dei SUV è aumentato di 600.000 barili al giorno, cioè un quarto di tutta l'aumento nella richiesta della materia prima. Non solo: questi veicoli emettono il 20% in più di anidride carbonica, sono meno efficienti quando si tratta di consumo di benzina e nel 2023 hanno immesso nell'aria oltre un miliardo di tonnellate di CO2, circa 100 milioni in più rispetto all'anno precedente.

19 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views