23 CONDIVISIONI

Perché sempre più aerei scompaiono quando attraversano queste rotte

L’Easa ha avvisato che i sistemi di volo potrebbero essere stati compromessi, se i piloti perdono l’orientamento c’è un alto rischio di collisione o di essere abbattuti dai caccia militari.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Elisabetta Rosso
23 CONDIVISIONI
OPS GROUP | La mappa delle tratte aeere
OPS GROUP | La mappa delle tratte aeere

Gli aerei ricevono segnali Gps sbagliati, spariscono dalle rotte, e il tempo coordinato universale degli orologi di bordo cambia all'improvviso, come se la Terra smettesse di ruotare su sé stessa per qualche minuto. Negli ultimi tre mesi ci sono state almeno 60 segnalazioni, e gli addetti ai lavori hanno raccontato gli strani eventi che si verificano in volo. Non è ancora chiaro cosa stia succedendo, l’Agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) ha emesso a novembre un bollettino per avvertire compagnie aeree, piloti, torri di controllo, e costruttori dei velivoli, del problema, e invitarli a prendere contromisure per arginare il fenomeno.

Nel documento dell'Easa si parla anche di spoofing del Gps. Quindi tra le cause dei malfunzionamenti ci potrebbe essere anche la manipolazione da parte di attori esterni, in grado di infilarsi tra il sistema satellitare e gli strumenti di navigazione, per fornire informazioni errate. In questi casi gli hacker potrebbero anche deviare gli aerei a distanza, se perdono la rotta c'è un rischio reale di collisione, e potrebbero sorvolare le zone non autorizzate rischiando di essere abbattuti dai caccia militari.

L'avviso dell' Easa

Nel "Safety information bulletin" l'Easa scrive: "Abbiamo analizzato i dati recenti provenienti dalla rete di analisti e da fonti aperte e abbiamo concluso che il disturbo e/o lo “spoofing” del Sistema satellitare globale di navigazione hanno mostrato un ulteriore aumento della gravità del loro impatto, nonchè una crescita generale dell’intensità e della natura sofisticata di questi eventi".

Lo strano caso degli aerei scomparsi

A inizio settembre un Boeing 777 ha perso le coordinate in Iraq, e un primo ufficiale di un Embraer 190 si è ritrovato sopra Baghdag, quando l'aereo sarebbe dovuto essere a 100 chilometri dalla capitale. “Volo su questo Embraer 190 da 13 anni. Ho provato tutto quello che so ma non mi ha aiutato. Entrambi gli IRS hanno perso la loro posizione, sono apparsi messaggi di "disaccordo" con il Flight Management System", ha detto uno dei piloti coinvolti.

Ora Ops Group, la piattaforma dove i piloti hanno lanciato l'allarme, ha emesso un avviso di rischio di "Livello 1" citando 12 rapporti separati che coinvolgono diversi aerei, tra questi un Embraer Praetor 600, un Bombardier Challenger 650, un Gulfstream G650, un Dassault Falcon 8X, un Embraer 190 e un Boeing 737 e 777.

Come funziona il sistema di navigazione globale

I satelliti forniscono le coordinate per arrivare a destinazione, le reti principali sono l’americana Global Positioning System, la cinese BeiDou, l’europea Galileo, la russa Glonass, e l’indiana Gagan.

Le informazioni errate che arrivano al GPS, mettono fuori uso l'IRS, il sistema inerziale di bordo, che allinea l'attrezzatura di navigazione dell'aereo con le coordinate terrestri. Smettono di funzionare sia l'orologio che mostra l'ora universale coordinata per i piloti, sia i sensori Vor-Dme, che consentono ai comandanti e ai primi ufficiali di conoscere in qualsiasi momento la loro posizione e distanza.

Gli incidenti segnalati

Airbus Commercial Aircraft, società costruttrice di aeromobili ha segnalato che nel 2021 ci sono stati 10.843 casi in cui si è verificata un'interferenza agli strumenti di navigazione. Nel 2022 solo saliti a 49.605 e sembra che nel 2023 aumenteranno. I casi si sono concentrati soprattutto nel Medio oriente e nell'Europa orientale.

Si sono registrati anche incidenti negli spazi aerei di Istanbul e Ankara, di Bucarest e Sofia, di Tbilisi, Yerevan e Baku, e nell'area della Finlandia e della Norvegia. Diverse segnalazioni sono state fatte dai piloti che hanno sorvolato l'UM688, la tratta che sorvola l'Iraq e che viene attraversata da decine di voli che collegano l'Asia e l'Australia con l'Europa.

23 CONDIVISIONI
Gli aerei che scompaiono quando sorvolano il Medio Oriente: "Ci inviano segnali Gps sbagliati"
Gli aerei che scompaiono quando sorvolano il Medio Oriente: "Ci inviano segnali Gps sbagliati"
Quanto è possibile che due aerei si scontrino in volo
Quanto è possibile che due aerei si scontrino in volo
Com'è fatto il Boeing 737 Max 9 e perché tutti questi aerei saranno fermati
Com'è fatto il Boeing 737 Max 9 e perché tutti questi aerei saranno fermati
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni