2.082 CONDIVISIONI

Perché due milioni di clienti di Intesa Sanpaolo verranno trasferiti su Isybank

I clienti dovranno abituarsi ad alcune differenze che potrebbero creare problemi, tra queste la mancanza di filiali sul territorio e la gestione del conto solo tramite app.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Elisabetta Rosso
2.082 CONDIVISIONI
Immagine

Diversi clienti della banca Intesa Sanpaolo hanno scoperto all'improvviso che sarebbero stati trasferiti automaticamente a Isybank. "A tutti i clienti Intesa Sanpaolo: avete letto del passaggio di IBAN e carte collegate alla nuova banca digitale Isybank? Io avevo un documento nell’app senza aver ricevuto alcuna notifica o lettera cartacea. La scadenza per rifiutare il passaggio era il 30/09/23", scrive un utente su X (fu Twitter). A cascata arrivano i commenti: "Non sapevo nulla, me l'hanno già trasferito senza avvisarmi". "Quindi mi cambiano banca e lo scopro così?" aggiunge un altro. Non è proprio un cambiamento di banca visto che Isybank fa parte dello stesso gruppo di Intesa Sanpaolo, eppure i clienti dovranno abituarsi ad alcune differenze che potrebbero creare problemi.

Non ci sarà infatti una filiale sul territorio e l'operatività può essere gestita solo attraverso l'app mobile, il conto su Isybank non funziona via web. Verranno trasferiti i correntisti, i clienti che non frequentano spesso le filiali fisiche della banca. Sono state invece escluse le persone con più di 65 anni, i clienti con giacenze finanziarie superiori a 100.000 euro, e che hanno effettuato più di 10 operazioni in filiale nell'ultimo anno.

Nei primi mesi del 2024 dovrebbero essere trasferiti a Isybank i conti di oltre 2 milioni di persone, la procedura sarà automatica, tutte le operazioni saranno gestite dalla banca. Eppure quando su X si cerca come chiave Isybank si trovano parecchi clienti che si sono lamentati proprio della modalità, sembra infatti che Intesa Sanpaolo abbia comunicato il trasferimento con un avviso sull'app che è passato inosservato da molti utenti. Certo, i clienti che si lamentano corrispondono a una percentuale molto piccola rispetto al totale dei correntisti dell'istituto. Inoltre, la banca ha risposto che la modalità per ricevere informazioni era stata scelta dai clienti quando avevano aperto il conto.

Come funzionerà il passaggio a Isybank

Isybank fa parte dello stesso gruppo di Intesa Sanpaolo, l'istituto bancario italiano è attivo dal 1° gennaio 2007, ed è nato dalla fusione tra Banca Intesa S.p.A. e Sanpaolo IMI S.p.A.. Il 15 giugno 2023 Isybank è diventata operativa. La banca digitale è il punto cardine del piano di crescita aziendale di Intesa Sanpaolo tra i 2022 e il 2025. Il passaggio avverrà in automatico, e non saranno invece trasferiti mutui, prestiti, e cassette di sicurezza. Quindi se i clienti dovranno svolgere operazioni legate al prestito bisognerà rivolgersi all'app di Intesa Sanpaolo, per la gestione ordinaria, per esempio fare un bonifico, sarà necessario aprire l'applicazione di Isybank. Le carte di credito e debito di Intesa Sanpaolo invece rimarranno valide fino alla scadenza o allo smarrimento, solo in seguito saranno sostituite con carte Isybank. L'accredito dello stipendio invece sarà trasferito in modo automatico sul nuovo conto.

Le lamentele dei clienti

I clienti si sono lamentati sui social della modalità con cui Intesa Sanpaolo ha comunicato il trasferimento di conto. Per i clienti che si sono lamentati sarebbe stata necessaria almeno una chiamata o una lettera, l'avviso in app è passato infatti inosservato da molti. La banca ha ribattuto spiegando che l'informativa è stata inviata "in base alla modalità che il cliente stesso aveva scelto come canale preferenziale per ricevere le comunicazioni della banca, già prima della proposta di trasferimento a Isybank". Ha anche aggiunto che le persone selezionate potranno scegliere se rimanere con IntesaSanpaolo, c'era tempo fino al 30 settembre per comunicare il proprio dissenso, e visto che molti utenti non hanno notato l'avviso di trasferimento, non sono riusciti a rifiutare il passaggio a Isybank.

2.082 CONDIVISIONI
Cosa cambierà per i clienti di Intesa Sanpaolo con il trasferimento a Isybank
Cosa cambierà per i clienti di Intesa Sanpaolo con il trasferimento a Isybank
Intesa Sanpaolo cambia idea, ora c’è un modo per fermare il passaggio a Isybank
Intesa Sanpaolo cambia idea, ora c’è un modo per fermare il passaggio a Isybank
Quali sono i piani tariffari di Isybank e come cambiano i costi dopo il passaggio da Intesa Sanpaolo
Quali sono i piani tariffari di Isybank e come cambiano i costi dopo il passaggio da Intesa Sanpaolo
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni