128 CONDIVISIONI
14 Aprile 2022
12:45

Elon Musk vuole comprare il 100% di Twitter, il cda rifiuta: “Offerta indesiderata”

Elon Musk ha formalizzato la proposta di acquisizione del 100% di Twitter, dichiarandosi pronto a comprare il resto delle azioni del social network. Il cda ha rifiutato.
A cura di Marco Paretti
128 CONDIVISIONI

AGGIORNAMENTO ORE 20:30 – Il consiglio di amministrazione di Twitter ha rifiutato l'offerta di Elon Musk. Lo riporta l'agenzia Bloomberg, secondo cui la proposta del miliardario statunitense sarebbe stata ritenuta "indesiderata".

Ora il piano di Elon Musk è chiaro: comprare Twitter. Dopo l'acquisizione del 9,2% delle azioni dell'azienda, in molti si sono chiesti se il CEO di Tesla volesse effettivamente arrivare a possedere il social network di micro blogging, soprattutto dopo il rifiuto del posto nel consiglio di amministrazione, ruolo che gli avrebbe impedito di acquisire più del 14,9% delle azioni. Oggi è arrivata la conferma: Musk sta provando davvero la scalata ostile dell'azienda con un'offerta per acquistare il 100% della realtà americana.

Lo svela un ulteriore aggiornamento del documento depositato alla Securities and Exchange Commission (SEC), dove si legge che Musk vuole "acquisire tutte le azioni dell'azienda" non ancora possedute da lui con una valutazione pari a 54,21 dollari per azione. La proposta è stata inviata a Twitter il 13 aprile tramite una lettera firmata da Musk. L'obiettivo del CEO di Tesla e SpaceX è quello di far tornare Twitter a essere un'azienda privata "per affrontare i cambiamenti che devono essere fatti". Se l'offerta non dovesse essere accettata, Musk ha spiegato di voler "rivedere la mia posizione come azionista".

L'offerta di 54,20 dollari ad azione rappresenta una valutazione del 54% più alta rispetto al valore delle azioni il 28 gennaio scorso, il giorno prima dell'investimento iniziale di Musk in Twitter. Se si considera invece l'1 aprile, cioè il giorno prima della pubblicazione della notizia dell'acquisizione del 9,2% delle azioni, la valutazione è del 38% più alta. Si parla quindi di un'operazione da circa 43 miliardi di dollari. La notizia dell'interesse nell'intera azienda da parte di Musk ha già fatto salire il valore delle azioni del 13% nel pre-market. Ora non resta da capire se questa scalata aggressiva porterà davvero il social network nelle mani di Musk, che ormai sembra deciso nel possedere questa piattaforma.

128 CONDIVISIONI
Twitter userà la
Twitter userà la "pillola avvelenata" per difendersi da Elon Musk: come funziona la poison pill
Elon Musk ha comprato il 9,2% di Twitter
Elon Musk ha comprato il 9,2% di Twitter
Elon Musk ha comprato Twitter, l’operazione vale 44 miliardi di dollari
Elon Musk ha comprato Twitter, l’operazione vale 44 miliardi di dollari
24 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni