28 Gennaio 2022
8:27

Ecco le 5 migliori prime parole per vincere a Wordle

Parole appositamente selezionate, perché rappresentano un buon compresso tra vocali e consonanti particolarmente diffuse nell’inglese come “U”, “I”, “R”, “S” e “T”.
A cura di Lorena Rao

In molti ormai conoscono Wordle, il browser game creato da Josh Wardle. Il titolo è tanto semplice nelle sue regole quanto arduo: bisogna scrivere una parola di cinque lettere nella tabella che occupa il centro della schermata, con lo scopo di individuare in soli sei tentativi quella designata dal gioco, che per l'appunto prende nome di Wordle. Una volta inserita la prima parola, il browser game segnalerà le lettere posizionate correttamente tramite colore verde, quelle in posizione errata con il colore giallo e infine quelle non presenti nel Wordle designato con il colore grigio. Tramite questi suggerimenti sarà a mano a mano più semplice indovinare la parola vincente. Il tutto è in lingua inglese. Va da sé che per gli utenti non anglofoni la difficoltà aumenta. Esiste una versione italiana del gioco: si chiama PARitLE, ma non è un’edizione ufficiale. Ecco quindi le migliori 5 parole in inglese per poter vincere a Wordle:

  • ROAST
  • OUIJA
  • AUDIO
  • STERN
  • BUTTS

Parole appositamente selezionate, perché rappresentano un buon compresso tra vocali (OUIJA e AUDIO) e consonanti (ROAST, STERN e BUTTS) particolarmente diffuse nell'inglese come "U", "I", "R", "S" e "T". Già i primi due tentativi dovrebbero aiutare a sbloccare le lettere posizionate correttamente e permettere di indovinare quasi subito il Wordle. Una strategia che è possibile adottare solo una volta al giorno, perché il gioco si blocca dopo una prima partita per evitare di creare dipendenza. Un rischio possibile considerate le sue regole semplici ma intriganti.

Intanto Wordle e il suo creatore Wardle sono in prima linea per una campagna di beneficenza. L'iniziativa deriva da un fortuito malinteso nato con un'omonima app a pagamento sviluppata da Steven Cravotta nel 2017. In molti hanno scaricato il mobile game pensando fosse il browser game. Per tale ragione, Cravotta e Wardle hanno deciso di donare in beneficenza i guadagni ricevuti con l'app, ritornata in auge dopo cinque anni dalla pubblicazione solo grazie al Wordle disponibile su browser.

Wordle ha una modalità "difficile" che non conosce nessuno
Wordle ha una modalità "difficile" che non conosce nessuno
Wordle potrebbe diventare a pagamento
Wordle potrebbe diventare a pagamento
Cos'è e come si gioca a Wordle, il quiz delle parole che impazza sui social
Cos'è e come si gioca a Wordle, il quiz delle parole che impazza sui social
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni