33 CONDIVISIONI

A Bill Gates non importa nulla di andare su Marte: “Meglio investire sui vaccini”

Le aziende dei multimiliardari vogliono conquistare lo Spazio, o almeno arrivarci. Secondo il fondatore di Microsoft, invece, bisognerebbe scommettere sulla salute e sul cambiamento climatico.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Elisabetta Rosso
33 CONDIVISIONI
Immagine

Mentre gli altri grandi ricchi puntano il muso dei loro razzi verso il cielo, Bill Gates rimane con i “piedi per Terra”. D’altronde è sempre stato un uomo pragmatico, ottiene quello che sa di poter avere. Al liceo ha hackerato il programma della scuola per iscriversi a un corso di inglese composto solo da ragazze. Negli anni ‘80 insieme al socio Paul Allen ha dirottato l’aereo appena perso schiacciando tutti i pulsanti del pannello controllo, e lo ha fatto tornare indietro.

Non stupisce quindi che i viaggi nello Spazio verso avventurose conquiste di pianeti selvaggi non gli interessino particolarmente. A tutto questo preferisce i vaccini, l'intelligenza artificiale e il cambiamento climatico. Lo ha detto durante un’intervista fatta da Amol Rajan su BBC Two. "In realtà è piuttosto costoso andare su Marte. Puoi acquistare vaccini contro il morbillo e salvare vite, bastano 1.000 dollari per una vita salvata. E questo è già un buon motivo per non andare su Marte".

È uno dei pochi multimiliardari che non partecipa alla corsa sfrenata per piantare bandierine con lo stemma dell’azienda sulla terra rossa. Elon Musk per primo ha dichiarato di voler colonizzare Marte. E infatti la sua compagnia missilistica, SpaceX, ha già ben chiaro il suo obiettivo: inviare voli con equipaggio sul Pianeta il prima possibile. Scalpita anche Jeff Bezos, fondatore di Amazon e della società aerospaziale Blue Origin, che da anni sperimenta soluzioni per conquistare le atmosfere extra-terrestri e monetizzare viaggi turistici in orbita. E poi Richard Branson, che con il suo aereo razzo Virgin Galactic vuole cambiare le regole dell’accesso allo spazio.

Gli investimenti futuri di Bill Gates

Tutto questo a Bill Gates non interessa. Lui punta sui vaccini e sull’intelligenza artificiale. Infatti Microsoft ha appena investito 10 miliardi di dollari su OpenAi, la società madre del chatbot in grado di scrivere quasi come un umano: ChatGPT. Con le tasche pesanti dell'azienda di Gates e l'intelligenza artificiale all'avanguardia di OpenAI, le due società vogliono smarcare ogni concorrente. Anche perché, come hanno spiegato, il loro piano a lungo termine è costruire un'IA generativa che funzioni come, se non meglio, un cervello umano.

Alla BBC, Gates ha sottolineato che l’IA trasformerà "in modo abbastanza drammatico" l'umanità, "ci aiuterà a esaminare questioni mediche e scientifiche. Non si tratta solo di robot, aiuta anche a leggere e scrivere. In effetti, ci sono stati più progressi lì che sul lato robotico. Entrambi ci daranno una produttività molto più elevata". Gli altri campi di intervento per Bill Gates sono il cambiamento climatico e l'eradicazione della malnutrizione e di malattie come la poliomielite e la malaria.

Il lato umano del miliardario

Durante l’intervista Gates ha anche parlato delle accuse che gli sono state rivolte durante la Pandemia . "Non me lo aspettavo", ha detto, "ci sono stati decine di milioni di messaggi, dicevano che l'avevo causata intenzionalmente o che stavo monitorando le persone. È vero che sono coinvolto con i vaccini, ma sono coinvolto con i vaccini per salvare vite umane.” Ha poi aggiunto, “immagino che le persone stessero cercando l'uomo nero dietro il sipario, la spiegazione troppo semplicistica. La malevolenza è molto più facile da capire della biologia".

Gates ha anche spiegato che, nonostante sia l’uomo più ricco del mondo è abbastanza parsimonioso. "Non ho un armadio gigantesco. Non indosso gioielli. Quando scarto un regalo tengo l'involucro, lo piego e lo uso di nuovo. Mia nonna non ha mai gettato un sacchetto di carta in vita sua o lo spago su un pacco”, ha raccontato. Anche se ricicla la carta regalo Gates si è tolto i suoi sfizi. Basta pensare ai 30 milioni di dollari per il Codex Leicester di Leonardo Da Vinci o il dipinto di George Bellow che è costato 28 milioni di dollari. L’ultima domanda rivela il volto più umano di Gates. Quando Rajan gli chiede se, dopo il divorzio dalla moglie Melinda nel 2021 gli sarebbe piaciuto ritrovare l’amore, lui risponde: "Certo, non sono un robot".

33 CONDIVISIONI
L’ultima profezia di Bill Gates: "Tutti avremo un assistente personale con l'IA entro 5 anni"
L’ultima profezia di Bill Gates: "Tutti avremo un assistente personale con l'IA entro 5 anni"
I tweet peggiori di Elon Musk, dalle allusioni al suo "wurstel" al body shaming su Bill Gates
I tweet peggiori di Elon Musk, dalle allusioni al suo "wurstel" al body shaming su Bill Gates
La lettera di fine anno di Bill Gates: "Questo ci aspetta nel prossimo futuro"
La lettera di fine anno di Bill Gates: "Questo ci aspetta nel prossimo futuro"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views