34 CONDIVISIONI

Psyche, il lancio della sonda NASA verso l’asteroide ricco di metalli

Partita oggi, venerdì 13 ottobre 2023, dal Pad39A del Kennedy Space Center della NASA in Florida, la sonda Psyche raggiungerà l’omonimo asteroide nel 2029. Per il potente razzo Falcon Heavy di SpaceX, che ha lanciato la navicella verso un’orbita di trasferimento interplanetario, è stata una prima assoluta in una missione della NASA.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valeria Aiello
34 CONDIVISIONI
Immagine

La NASA ha lanciato oggi, venerdì 13 ottobre 2023, la sonda Psyche, destinata a viaggiare verso l’omonimo asteroide, ricco di metalli, che orbita attorno al Sole, tra Marte e Giove. Il lancio, alle 16:19 ora italiana (le 10:19 ora locale), è avvenuto dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral, in Florida, in una prima assoluta in una missione della NASA per il potente razzo Falcon Heavy di SpaceX. Inizialmente programmato per giovedì 12 ottobre, il lancio era stato posticipato a causa maltempo, che ha interessato lo spazioporto fino ad oggi.

La diretta del lancio della sonda Psyche della NASA

La sonda Psyche è decollata alle 10:19 di venerdì 13 ottobre 2023 (le 16:19 in Italia) dalla piattaforma di lancio 39A del Kennedy Space Center della NASA a bordo di un razzo Falcon Heavy di SpaceX. Le fasi di lancio sono state trasmesse in diretta attraverso lo streaming ufficiale della NASA, disponibile sul sito dell’Agenzia Spaziale e sui canali Youtube, XFacebookTwitchDaily Motion e sull’app della NASA.

Il Falcon Heavy è costituito da tre primi stadi del razzo riutilizzabile Falcon 9, cavallo di battaglia della società di Elon Musk, che nella configurazione di lancio di Psyche ha visto il booster centrale sormontato da uno stadio superiore e dal carico utile. Ad oggi, è il secondo razzo più potente dopo lo Space Launch System della NASA e ha già compiuto sette voli, l’ultimo nel luglio di quest’anno, ma per la prima volta, con il lancio di Psyche, è stato impegnato in una missione della NASA.

Gli istanti precedenti al lancio della missione Psyche
Gli istanti precedenti al lancio della missione Psyche

La sonda, lanciata verso un’orbita di trasferimento interplanetario, completerà il suo viaggio di 3,6 miliardi di chilometri in circa sei anni sfruttando l’energia prodotta dai suoi pannelli solari, che alimenteranno i suoi quattro propulsori elettrici solari (a effetto Hall). A bordo, Psyche, dispone di una suite di strumenti scientifici per sondare la composizione chimica e minerale dell’asteroide, cercare segni di un antico campo magnetico e valutare il campo gravitazionale.

Lo studio dell’asteroide ricco di metalli

La sonda Psyche studierà l’omonimo asteroide situato nella fascia principale degli asteroidi, tra Marte e Giove, nell’ambito della missione Psyche, la prima della NASA a riguardare un corpo celeste composto più da metalli (principalmente ferro) che da rocce o ghiaccio. Se tutto andrà come previsto, la gravità di Psyche catturerà la navicella spaziale alla fine di luglio 2029 mentre la vera e propria missione inizierà ad agosto: la sonda trascorrerà circa due anni in orbita attorno all’asteroide per scattare foto, mappare la superficie e raccogliere dati per determinarne la composizione.

La NASA considera la missione della sonda quasi come un viaggio al centro della Terra. L’asteroide potrebbe infatti essere il nucleo esposto di un planetesimo, uno dei primi elementi costitutivi di un pianeta, che potrebbe essere stato privato dei suoi strati esterni da violente collisioni durante la formazione iniziale del nostro Sistema solare. In tal caso, il suo studio potrebbe offrire uno sguardo ravvicinato all’interno di pianeti rocciosi, come la Terra.

Psyche è stato scoperto nel 1852 dall’astronomo italiano Annibale de Gasparis: è il più grande degli asteroidi di tipo M ad oggi conosciuto ed uno dei dodici asteroidi più massicci. Ha un diametro di circa 220 chilometri e rappresenta circa l’1% della massa della fascia degli asteroidi in cui si trova: essendo stato il sedicesimo asteroide ad essere scoperto, è chiamato anche 16 Psyche.

La sua forma è irregolare, simile a quella di un’enorme patata: la sua superficie è di 165.800 chilometri quadrati e la densità è stimata 3.400-4.100 chilogrammi per metro cubo. Saperne di più fornirà informazioni chiave sugli albori del Sistema solare e sul processo di formazione dei suoi pianeti.

34 CONDIVISIONI
Perché la NASA ha lanciato Psyche, la missione diretta all'asteroide che vale una fortuna
Perché la NASA ha lanciato Psyche, la missione diretta all'asteroide che vale una fortuna
La Terra ha appena ricevuto un messaggio trasmesso da un raggio laser da 16 milioni di km di distanza
La Terra ha appena ricevuto un messaggio trasmesso da un raggio laser da 16 milioni di km di distanza
Oggi la NASA svelerà le immagini e i dati del pezzo di asteroide Bennu: dove vedere la diretta
Oggi la NASA svelerà le immagini e i dati del pezzo di asteroide Bennu: dove vedere la diretta
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views