0 CONDIVISIONI

L’Italia non ha più il record per la zucca più pesante del mondo

Travis Gienger ha battuto ogni record con la sua Michael Jordan da oltre 1.200 chilogrammi. Questo primato apparteneva a Stefano Cutrupi, l’italiano che nel 2021 aveva vinto il Campionato Nazionale dello Zuccone.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Valerio Berra
0 CONDIVISIONI
Immagine

Fino a pochi giorni fa il record per la zucca più pesante del mondo era italiano. Nel 2021 a Peccioli, in provincia di Pisa, Stefano Cutrupi aveva vinto il Decimo Campionato Nazionale dello Zuccone con un esemplare da 1.226 chilogrammi. Si chiamava Ciclope. Secondo le cronache di quei giorni scritte sulla Nazione, Cutrupi era praticamente un eroe locale: negli ultimi anni era sempre arrivato primo. Nel 2021 però le dimensioni della sua zucca hanno battuto quello che allora era il record del mondo, conquistato dal belga Mathias Willemijns nel 2016.

Per circa due anni Cutrupi è rimasto imbattuto, almeno fino a quando Travis Gienger non ha deciso di portare la sua zucca gigante ad Half Moon Bay, in California, nella competizione più importante degli Stati Uniti. Qui la sua zucca, nome di battaglia Michael Jordan, ha strappato il record a Cutrupi con un peso complessivo di 1.246 chilogrammi.

Come si coltiva una zucca gigante

Le zucche giganti non nascono per caso. Travis Gienger ha 43 anni e insegna orticoltura all’Anoka Technical College. Ha cominciato a coltivare zucche giganti insieme al padre e ha sempre lavorato per far salire il peso dei suoi esemplari. Le zucche giganti, spiega il Washington Post, nascono da semi particolari che sono stati selezionati negli anni. Solo la combinazione giusta tra semi, terreno e idratazione può portare a questi risultati.

INSTAGRAM | Travis Gienger, l'uomo che ha coltivato la zucca più pesante del mondo
INSTAGRAM | Travis Gienger, l'uomo che ha coltivato la zucca più pesante del mondo

Appena nascono vengono accudite come piccoli tesori. Sono di solito le uniche della loro pianta, vengono protette dalla pioggia, dal Sole, dagli uccelli e da qualsiasi altra cosa possa ostacolare la loro crescita. Anche il terreno su cui crescono viene adattato per l’occasione. Nei timelapse che raccontano la crescita di queste zucche (sì, ne esistono parecchi) si vede anche che il terreno viene smosso e ammorbidito per non far collassare la zucca sul suo stesso peso.

Oltre al titolo mondiale, Gienger ha vinto anche 30.000 dollari. Parte verranno usati per coltivare altre zucche, parte invece serviranno per pagare il college della figlia. Non è chiaro cosa succederà adesso a Michael Jordan, dalle parole di Gienger sembra che non finirà arrosto ma diventerà una decorazione per Halloween. L’anno scorso Gienger aveva vinto anche il record mondiale per la zucca intagliata con la circonferenza più larga: 614,69 centimetri.

0 CONDIVISIONI
Pepper X è il peperoncino più piccante del mondo, record distrutto: brucia più dello spray anti orso
Pepper X è il peperoncino più piccante del mondo, record distrutto: brucia più dello spray anti orso
Dubbi sull'età di Bobi, il cane più vecchio del mondo morto a 31 anni: record sospeso dal GWR
Dubbi sull'età di Bobi, il cane più vecchio del mondo morto a 31 anni: record sospeso dal GWR
El Niño 2023, cos’è e quando finirà il caldo record in Italia
El Niño 2023, cos’è e quando finirà il caldo record in Italia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni