La primogenita è nata il 17 novembre del 2018; la sorellina il 22 febbraio di quest'anno. E no, la stranezza non è che non sono trascorsi neppure nove mesi tra una e l'altra, bensì che si tratta di due gemelle. La vicenda è più unica ce rara ed è avvenuta a Colonia, in Germania, dove come ha raccontato l'ospedale Holweide Liana e Leonie sono venute al mondo a 97 giorni di distanza l’una dall’altra. Stanno entrambe bene e i genitori Oxana e Alexander sono felicissimi. “Una nascita gemellare in due fasi è molto rara in tutto il mondo“, ha fatto sapere una portavoce delle cliniche della città di Colonia.

Come è potuto accadere che due gemelle nascessero a mesi di distanza? E' successo perché Liana è nata prematura dopo solo 26 settimane e cinque giorni di gravidanza: il giorno del parto pesava appena 900 grammi. La sorellina Leonie invece, è rimasta nel grembo materno per altri 97 giorni appunto, ed è venuta al mondo addirittura in "ritardo" sulla "tabella di marcia", cioè quattro giorni dopo il termine, con un peso di 3,7 chili. “Non è la prima volta nella nostra clinica pediatrica che dei gemelli nascono in giorni diversi a Holweide. Ma non c’era mai stato un intervallo di 97 giorni, è un caso rarissimo”, ha dichiarato al quotidiano tedesco Kölner Stadt-Anzeiger il medico della clinica Holweide Uwe Schellenberger.