75 CONDIVISIONI
Guerra in Ucraina

Pace in Ucraina, il cardinale Zuppi andrà anche a Pechino: l’annuncio di Papa Francesco

Papa Francesco ha annunciato in una intervista che il cardinale Matteo Zuppi, suo inviato speciale per la missione di pace in Ucraina, andrà a Pechino dopo essere volato a Kiev, Mosca e Washington. Ancora top secret i dettagli del viaggio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Ida Artiaco
75 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Guerra in Ucraina

Dopo Kiev, Mosca e Washington, il cardinale Matteo Zuppi volerà a Pechino in missione di pace. La conferma è arrivata da Papa Francesco in persona che, in una intervista rilasciata alla rivista Vita Nueva in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù di Lisbona, ha annunciato il viaggio in Cina del suo inviato speciale.

Ancora non si conoscono i dettagli della missione, non è stata comunicata nessuna data né l'agenda degli appuntamenti, ma l'intenzione della Santa Sede è chiara. Non solo. Bergoglio avrebbe anche in mente l'idea di nominare un rappresentante permanente che faccia da ponte tra le autorità russe ed ucraine per mediare su minori deportati nella Federazione e in generale sugli sviluppi legati alla guerra.

Papa Francesco sta seguendo da vicino il conflitto ucraino. L'ultima volta che ne aveva parlato è stato durante l'Angelus del 30 luglio tenuto in piazza San Pietro. "Non cessiamo di pregare per la martoriata Ucraina dove la guerra distrugge tutto, anche il grano. E questa è una grande offesa a Dio perché il grano è dono Suo per sfamare l'umanità e il grido di milioni di fratelli e sorelle che soffrono la fame sale fino al cielo. Faccio appello ai miei fratelli, le autorità della Federazione russa affinché sia ripristinata l'iniziativa del Mar Nero e il grano possa essere trasportato in sicurezza", aveva detto.

Nei mesi scorsi il Pontefice aveva accolto il presidente ucraino Zelensky in Vaticano. Poi, proprio il cardinale Zuppi nel mese di giugno era volato a Kiev e a Mosca, dove tuttavia non ha incontrato il presidente Putin. Ultima tappa della sua missione di pace finora è stata la Capitale Usa: qui alla Casa Bianca ha avuto un lungo colloquio con Joe Biden, al centro del quale ci sono stati ancora una volta gli aspetti umanitari, riferiti in particolare al mondo dell'infanzia, come primo passo per un dialogo di pace.

Al di là del conflitto in Ucraina, Papa Francesco ha anche rivelato che il Vaticano sta finalizzando "un incontro per la pace con i leader religiosi ad Abu Dhabi".

75 CONDIVISIONI
4160 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views