27 Giugno 2012
10:33

Monte Paschi Siena, 3,4 miliardi per salvarla. La banca taglierà 4.600 posti di lavoro

L’Istituto di credito senese chiuderà 400 filiali, taglierà gli stipendi e 100 superdirigenti ed emetterà i “Tremonti bond”
A cura di Redazione
La Banca Monte dei Paschi di Siena

Un piano lacrime e sangue, quello del Monte dei Paschi di Siena, la banca in attività più antica del mondo. L'istituto di credito senese si ridurrà di qui al 2015 di 4.600 unità, per effetto delle cessioni di asset, della razionalizzazione del gruppo, dell'esternalizzazione delle attività e dei processi di esodo per coloro che hanno maturato il diritto alla pensione. È tutto nero su bianco, nel nuovo piano industriale 2012-15. Prevista la riduzione dell'organico di 100 dirigenti, pari al 20 per cento del totale, e un taglio del 5 per cento della retribuzione per 12 mesi.

Mps taglierà ma al tempo stesso incasserà 3,4 miliardi di euro in liquidità attraverso i cosiddetti "Tremonti Bond", ovvero obbligazioni bancarie speciali emesse dagli istituti di credito quotati che siano in sane condizioni finanziarie.
Il Consiglio d'amministrazione ha poi convocato l'assemblea straordinaria per la delega per un aumento di capitale fino a 1 miliardo entro 5 anni.

Pagamento Reddito di Cittadinanza a luglio 2022, data ricarica e novità sul bonus 200 euro
Pagamento Reddito di Cittadinanza a luglio 2022, data ricarica e novità sul bonus 200 euro
Termosifoni a 19 gradi in inverno: è il piano del governo per limitare i consumi energetici
Termosifoni a 19 gradi in inverno: è il piano del governo per limitare i consumi energetici
Gaza, raggiunto l’accordo: entra in vigore il cessate il fuoco tra Israele e Jihad islamica
Gaza, raggiunto l’accordo: entra in vigore il cessate il fuoco tra Israele e Jihad islamica
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni