27.540 CONDIVISIONI
28 Ottobre 2019
16:20

“Papà picchia la mamma”, a 10 anni chiama la polizia e fa arrestare il padre a Firenze

È accaduto a Firenze. All’arrivo degli agenti il piccolo, in evidente stato di choc, è uscito di casa andando loro incontro nelle scale condominiali mentre il padre di 63 anni avrebbe tentato di non farli entrare. La donna era stata picchiata anche la sera precedente, ma non aveva voluto denunciare il compagno.
A cura di Susanna Picone
27.540 CONDIVISIONI

Un bambino di appena dieci anni, costretto ad assistere a una lite violenta tra i genitori, che prende il telefono e chiama aiuto. È quanto accaduto ieri sera a Firenze, dove un uomo di sessantatré anni è stato arrestato con le accuse di maltrattamenti in famiglia aggravati e minacce a pubblico ufficiale. L’uomo, a quanto ricostruito, stava alzando le mani sulla moglie nel corso di una lite e il figlio di dieci anni, che insieme alla sorellina minore ha visto che la madre veniva picchiata, ha chiamato la polizia raccontando tutto. La mamma del bambino, medicata al pronto soccorso, ha riportato lesioni e lividi in varie parti del corpo, giudicati guaribili in dieci giorni. Tutto è accaduto intorno alle 20.30 di domenica sera: il bambino ha chiamato le forze dell'ordine al telefono, dicendo di correre a casa sua perché il padre stava picchiando la mamma.

Il bambino ha raggiunto gli agenti nelle scale condominiali – All'arrivo degli agenti della squadra volante il bimbo, in evidente stato di choc, è uscito di casa andando loro incontro nelle scale condominiali. A quel punto, quando sono arrivati i poliziotti, il sessantatreenne si sarebbe messo sulla porta di casa, nella speranza di indurli a non entrare, dicendo loro che non era accaduto nulla, e poi avrebbe iniziato a minacciarli. Ma gli agenti lo hanno arrestato.

La donna era stata picchiata anche la sera precedente – Marito e moglie, a quanto ricostruito, avevano litigato per motivi economici. E non era la prima volta che l’uomo picchiava la compagna: già la sera precedente all'arresto la donna sarebbe stata vittima di una aggressione durante la quale ha riportato lesioni giudicate guaribili in sette giorni. In quel caso erano stati alcuni vicini di casa a segnalare l’accaduto, ma lei aveva dedico di non denunciare il marito ai carabinieri.

27.540 CONDIVISIONI
“Papà abusava di noi ma dopo il carcere ha diritto alla casa di mamma”, la denuncia di Desirée
“Papà abusava di noi ma dopo il carcere ha diritto alla casa di mamma”, la denuncia di Desirée
15.438 di Chiara Daffini
Trova un ragazzino addormentato sul terrazzo e chiama la polizia: aveva rubato in due negozi
Trova un ragazzino addormentato sul terrazzo e chiama la polizia: aveva rubato in due negozi
12enni sorpresi con uno spacciatore dalla polizia, la mamma insulta gli agenti:
12enni sorpresi con uno spacciatore dalla polizia, la mamma insulta gli agenti: "Come vi permettete?"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni