1.455 CONDIVISIONI
Matteo Messina Denaro

Le condizioni di salute di Matteo Messina Denaro: operato due volte perché malato di tumore al colon

Matteo Messina Denaro è malato: da due anni era in cura presso la clinica Maddalena di Palermo, dove oggi è stato arrestato, a causa di un tumore al colon. Ha subito due operazioni e nell’ultimo mese le sue condizioni sono peggiorate.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Ida Artiaco
1.455 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Matteo Messina Denaro

Matteo Messina Denaro è molto malato. Per questo si trovava a Palermo, nella clinica privata Maddalena, dove oggi è stato arrestato dai carabinieri del Ros dopo 30 anni di latitanza.

Stando alla sua cartella clinica, il boss di Cosa Nostra si era fatto visitare la prima volta nella struttura sanitaria nel novembre del 2020, presentandosi con il falso nome di Andrea Bonafede. Si trattava di una visita pre-operatoria: da lì a qualche giorno avrebbe subito una prima operazione per la rimozione di un tumore al colon.

Negli ultimi due anni aveva effettuato almeno altri sei accessi in day hospital e subito una seconda operazione nel maggio del 2021. L'ultimo controllo prima di oggi c'è stato lo scorso dicembre. Si è sottoposto ad una risonanza magnetica, mentre le sue condizioni erano in peggioramento. Ragion per cui si è reso necessario un nuovo day hospital.

L'arresto del boss Matteo Messina Denaro
L'arresto del boss Matteo Messina Denaro

Messina Denaro era un paziente molto generoso, hanno raccontato alcuni medici della struttura a La Repubblica. "Spesso regalava bottiglie di olio di Castelvetrano a medici e infermieri", ha detto una fonte. Per il personale sanitario riconoscerlo era praticamente impossibile: "Penso si sia operato alla faccia – dichiara un inserviente dell’ospedale – ma in ogni caso è difficile, se non impossibile, riconoscere un latitante da una ricostruzione fotografica. Sul tavolo operatorio, anche i propri familiari sono irriconoscibili".

Matteo Messina Denaro dopo l'arresto
Matteo Messina Denaro dopo l'arresto

Ma oggi le cose sono andate diversamente. Mentre era all’accettazione e in attesa di eseguire un tampone per entrare nella struttura, i carabinieri hanno dato il via al blitz. "I miei collaboratori che dovevano prendere servizio alle 8 sono rimasti bloccati fuori dalle porte dell’ospedale, da cui non poteva entrare e uscire nessuno. Sembrava fossimo in assetto da guerra. Quando finalmente ci hanno detto che era stato catturato Matteo Messina Denaro, eravamo increduli e felici", ha spiegato un altro medico.

1.455 CONDIVISIONI
364 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni