3.241 CONDIVISIONI
1 Dicembre 2021
12:30

Trasformare la casa in un palcoscenico

Ogni casa in questi ultimi anni si è trasformata in un luogo caldo, sicuro ma anche bello da vivere perché aperto a molteplici possibilità. Tenerlo in ordine e pulito porta benessere e serenità. E anche tanta creatività: Vileda lancia la challenge rivolta all’artista che è in tutti noi.
Immagine
A cura di Ciaopeople Studios
3.241 CONDIVISIONI

La pandemia e le restrizioni degli ultimi due anni hanno messo a dura prova la nostra anima sociale, ma ci hanno fatto riscoprire le grandi potenzialità che si nascondono dietro la porta di casa. Si è ritornati a impastare e panificare con la stessa costanza di decenni fa, si sono scoperti angoli di casa poco usati, si sono ridisegnati spazi per lavorare o luoghi per imparare cose nuove, dalla registrazione di podcast all’antica pratica dello yoga.

Home, sweet home: un luogo caldo dove ci si reinventa

La casa è diventata il regno delle possibilità grazie al potere della Rete: possibilità di imparare, di realizzare e anche di insegnare. Viverla con occhi nuovi per dar vita a nuovi spazi e nuove modalità ci fa star bene: valorizzare l’ambiente domestico, infatti, è diventato uno degli hobby più amati. Ma valorizzare significa anche compiere la propria routine domestica: fare i mestieri di casa è diventata una mansione che piace perché evidenzia la voglia di prendersi cura di un luogo dove tutto è possibile e tutto ti rappresenta. Lo dimostra il metodo del riordino Mary Kondo che ha avuto un grande successo negli ultimi tempi: fare ordine e pulizia ci fa star bene.

Pulire e riordinare casa mette gioia

Per pulire casa si può mettere in campo tutta la nostra creatività. Ciascuno ha il proprio stile di pulizia, le proprie manie e le preferenze per un oggetto o per l’altro. C’è chi le fa in rigoroso silenzio, chi ascoltando un audiolibro e chi scatena la danza del sabato mattina trovando il proprio stile e trasformando la casa in un vero palcoscenico: è già successo anni fa a un ragazzo che, ignaro del coinquilino con la telecamera accesa, è stato ripreso mentre ballava e lavava i pavimenti guadagnando più di 2 milioni di visualizzazioni.

Una danza speciale per mostrare chi si è veramente

Vileda, il brand che ci affianca tutti i giorni nelle nostre routine domestiche, ha lanciato il concept “The dancer” in questo video, che vede il protagonista Erik Cavanaugh, il ballerino e influencer americano, lasciarsi trasportare dalla propria leggiadra passione per la danza in una performance tutta domestica dove mostra il vero sé stesso. Solo a casa possiamo lasciarci andare veramente: per questo trovarsi in uno spazio pulito tutto nostro, regala una particolare sensazione di benessere. Ed è la sensazione straordinaria di sentirsi a casa, in un luogo protetto e ovattato, che ci permette di “deporre le maschere” ed essere autenticamente chi siamo.

Una sfida per esprimere la gioia di sentirsi a casa

Ispirati da Erik è nata l’idea di coinvolgere tutti in una grande sfida: tutti possono pulire, tutti possono ballare, tutti possono essere sé stessi tra le mura di casa. La challenge #shakeitlikevileda è una sfida lanciata a chi, alle prese con le pulizie di casa, vuole esprimere sé stesso in maniera divertente e totalmente personalizzata, utilizzando come compagno di scena lo strumento di pulizia preferito: Turbo, Steam XXL, 1-2 Spray Max e Revolution. Preferisci trasformare Steam XXL in un ballerino con cui danzare come fa ironicamente Erik Cavanaugh, oppure immaginare la piastra di Revolution come l’unica degna compagna per fare una spaccata frontale perfetta? A te sbizzarrirti o replicare quel che fai di solito a telecamere spente. Per partecipare alla challenge Vileda, è sufficiente creare un video dal tono ironico e leggero, con musica e strumento di pulizia, condividendo l’hashtag #shakeitlikevileda e taggando il profilo IG @viledaitalia!

Quante stelle potrebbero nascere tra le pareti di casa? Tante: basta lasciarsi ispirare, perché tu ci metti la casa e Vileda i talenti.

Questo è un contenuto pubblicitario a cura di Ciaopeople Studios, realizzato in linea con le necessità del brand
3.241 CONDIVISIONI
 
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni