13 Giugno 2022
18:15

Brutta caduta per Musetti sull’erba del Queen’s: Lorenzo costretto al ritiro contro Bublik

Infortunio per Lorenzo Musetti al primo turno del torneo del Queen’s sull’erba inglese. Il tennista italiano dopo una brutta caduta è finito ko. Apprensione per le sue condizioni.
A cura di Marco Beltrami

L'avventura di Lorenzo Musetti al torneo del Queen's, che fa da antipasto a Wimbledon, si è conclusa in malo modo e in ampio anticipo. Purtroppo il talento italiano è finito ko nel match d'esordio contro il kazako Bublik a causa di un infortunio. Non è un periodo fortunato per il giocatore di Carrara che poco più di un mese fa era finito nuovamente ai box per un guaio fisico. La speranza è che non si tratti di nulla di grave, anche se l'immagine della caduta di Lorenzo non lascia presagire niente di buono.

Il numero 74 del ranking ATP non aveva goduto di un buon sorteggio pescando ai sedicesimi dell’appuntamento britannico l’imprevedibile Bublik, 37° giocatore al mondo. Il primo set aveva confermato il pronostico con il kazako che aveva chiuso in poco più di mezz’ora con il punteggio di 6-3. Nel secondo parziale, Musetti avrebbe sicuramente provato a giocare il tutto per tutto, ma ha dovuto fare i conti con un imprevisto. In occasione di un cambio di direzione infatti il talento azzurro è scivolato perdendo gli appoggi.

Spaccata improvvisata sull'erba inglese per il 20enne italiano, con la gamba sinistra che è rimasta sotto il corpo con una torsione innaturale. L'espressione iniziale di Musetti, molto dolorante, ha preoccupato tutti. Dopo qualche secondo di stop, sia il giudice di sedia che Bublik si sono avvicinati al giocatore italiano. Molto corretto il giocatore kazako che ha provato a consolare Lorenzo, aiutandolo a rialzarsi.

Una volta rialzatosi con il sostegno dell'avversario, Musetti ha subito accusato una fitta, toccandosi la zona dell'inguine sinistro per le conseguenze della caduta. A malapena e lentamente, Lorenzo ha raggiunto la panchina, dove si è sottoposto alle cure del fisioterapista. Quest'ultimo però non ha potuto far altro che riscontrare la gravità del problema fisico, che non ha permesso a Muso di poter proseguire il match. Inevitabile purtroppo il ritiro, con il giovane talento italiano visibilmente affranto. Sarà sicuramente costretto ad un nuovo stop, la sua presenza a Wimbledon e nei prossimi tornei del circuito ATP è in forte rischio.

Salva l'avversario da una brutta caduta, la reazione acrobatica è ai limiti della comicità
Salva l'avversario da una brutta caduta, la reazione acrobatica è ai limiti della comicità
Musetti epico contro Alcaraz, che vittoria in finale ad Amburgo! È il suo primo trofeo ATP
Musetti epico contro Alcaraz, che vittoria in finale ad Amburgo! È il suo primo trofeo ATP
Musetti emoziona tutti, trionfa e ha una dedica speciale:
Musetti emoziona tutti, trionfa e ha una dedica speciale: "È per mia nonna". Le deve tutto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni