28 Novembre 2020
17:22

Charles Leclerc svela di chi è la colpa del 12° posto nelle qualifiche del GP del Bahrain

Il pilota della Ferrari Charles Leclerc analizza la sua prestazione nelle qualifiche del GP del Bahrain concluse al 12° posto. Il monegasco non è apparso sorpreso per l’eliminazione nel Q2 ma non ha cercato giustificazioni addossandosi la colpa per questa brutta prestazione: “Non mi sentivo a mio agio con la macchina. Avevo una guida troppo aggressiva”
A cura di Michele Mazzeo

Giornata da dimenticare per la Ferrari e per i suoi piloti. Per la seconda volta consecutiva dopo la Turchia, anche nelle qualifiche del GP del Bahrain Charles Leclerc non riesce a superare il taglio in Q2 e accedere in Q3 finendo anche in questo caso alle spalle del compagno di squadra Sebastian Vettel. Per il monegasco dunque un'altra piccola delusione dopo il podio perso all'ultima curva (proprio in favore del quattro volte campione del mondo) nell'ultima gara dell'Istanbul Park. A differenza dello scorso week end a fare la differenza in qualifica non sono state le condizioni climatiche e della pista bensì la (poca) potenza del motore della SF-1000 e uno stile di guida che mal si adatta al tracciato di Sakhir.

Al termine della qualifica conclusa al 12° posto Charles Leclerc, pur dicendosi non sorpreso dall'eliminazione nel Q2, non ha però trovato scuse per la sua brutta prestazione e si è assunto le responsabilità di un risultato nettamente al di sotto delle aspettative se si considera il fatto che lo scorso anno su questa pista aveva conquistato la pole position: “Da parte mia non è stata così tanto a sorpresa questa eliminazione – ha dichiarato infatti il giovane alfiere del Cavallino ai microfoni di Sky Sport – ho fatto fatica sin dalla prima sessione di prove libere, non mi sentivo a mio agio con la macchina. Avevo una guida troppo aggressiva e con queste temperature facevo fatica a far durare la gomma fino alla fine del giro.

Ma in qualifica – ha poi proseguito il monegasco – ho fatto dei progressi, onestamente non mi aspettavo di entrare nel Q3e. Vedendo i distacchi ho fatto un errore in Curva 1 e in Curva 4. Lì posso pensare che si poteva fare di più, ma dopo le Libere 3 forse non mi aspettavo neanche la 12esima posizione, perché stavo guidando male".

Lewis Hamilton beffa Verstappen nelle Qualifiche a Silverstone. Quarto posto per Leclerc
Lewis Hamilton beffa Verstappen nelle Qualifiche a Silverstone. Quarto posto per Leclerc
Verstappen vince la prima Qualifica Sprint di Formula 1: sua la pole del GP di Silverstone
Verstappen vince la prima Qualifica Sprint di Formula 1: sua la pole del GP di Silverstone
Leclerc spiega perché il nuovo format del GP di Silverstone potrebbe favorire la Ferrari
Leclerc spiega perché il nuovo format del GP di Silverstone potrebbe favorire la Ferrari
Classifica piloti
Classifica costruttori
Pos.
Pilota
Team
Punti
1
M. Verstappen Aston Martin Red Bull Racing
Aston Martin Red Bull Racing
185
2
L. Hamilton Mercedes
Mercedes
177
3
L. Norris McLaren
McLaren
113
4
V. Bottas Mercedes
Mercedes
108
5
S. Pérez
104
Pos.
Team
Punti
1
Aston martin red bull racing
286
2
Mercedes
282
3
McLaren
163
4
Ferrari
148
5
AlphaTauri
49
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni