È Tao Geoghegan Hart il vincitore del Giro d'Italia 2020. Un'edizione speciale ricca di emozioni e di colpi di scena, decisa all'ultima tappa dopo un testa a testa eccezionale che ha visto il britannico avere la meglio per pochi secondi dell'australiano Jai Hindley (Sunweb). Una vittoria da record per Geoghegan Hart: nella storia del Giro mai nessuno si era laureato campione senza indossare almeno per una tappa la maglia rosa. A conquistare la cronometro finale di 15,7 km da Cernusco sul Naviglio a Milano in 17'16 è stato il giovane talento azzurro Filippo Ganna, primo nella storia a vincere tutte le crono del Giro.

Geoghegan Hart vince il Giro d'Italia senza aver mai vestito la maglia rosa

Alla fine l'ha spuntata Tao Geoghegan Hart. Il classe  1995 della Ineos Grenadiers è il vincitore del Giro d'Italia 2020. Decisiva ai fini del successo del britannico, che fino ad oggi non aveva mai indossato la maglia rosa, nonostante due successi di tappa, la cronometro finale. Geoghegan Hart infatti ha chiuso con il 13° tempo, battendo il suo avversario numero uno, ovvero Jai Hindley (Sunweb) che si è arreso per appena 38 secondi, dopo 21 frazioni e oltre 3500 km. Gioia incontenibile per il campione che ha dichiarato ai microfoni della Rai: "Ho provato a concludere questa cronometro più veloce possibile. Ho dato tutto nel finale, senza prendere rischi inutili fino all'ultimo metro. La prima cosa che ho pensato dopo aver tagliato il traguardo è stata cercare la mia fidanzata. Non vedo la mia famiglia dall'anno scorso, per fortuna stanno bene ma mi mancano e li vedrò presto".

Filippo Ganna vince l'ultima tappa. Giro da incorniciare per il giovane talento italiano

Giornata di gloria anche per Filippo Ganna. Il giovane talento azzurro, campione iridato in carica, si è aggiudicato l'ultima tappa, la cronometro finale di 15,7 km da Cernusco sul Naviglio a Milano in 17'16" precedendo di 31″ il belga Victor Campenaerts (NTT Pro Cycling) e di 32″ l'australiano Rohan Dennis (Ineos). Gioia incontenibile per Ganna che ha vinto tutte le crono di questa edizione del Giro, più un'ulteriore tappa. Il pensiero, in lacrime, dopo la vittoria non può non andare al suo compagno di squadra che ha vinto il Giro: "Geoghegan Hart è riuscito a concretizzare il lavoro di tutti, sono più emozionato di lui. Bisogna fargli i complimenti. Quando stai per tanto tempo fuori casa è bene circondarsi di amici, che diventano quasi come una sorta di famiglia".

La classifica finale del Giro d'Italia 2020

1) GEOGHEGAN HART Tao (INEOS Grenadiers) 85h40'21"
2) HINDLEY Jai (Sunweb) +39″
3) KELDERMAN Wilco (Sunweb) +1'29"
4) ALMEIDA João (Deceuninck – Quick Step) +2'57"
5) BILBAO Pello (Bahrain – McLaren) +3'09"
6) FUGLSANG Jakob (Astana Pro Team) +7'02"
7) NIBALI Vincenzo (Trek – Segafredo) +8'15"
8) KONRAD Patrick (BORA – Hansgrohe) +8'42"
9) MASNADA Fausto (Deceuninck – Quick Step) +9'57"
10) PERNSTEINER Hermann (Bahrain – McLaren) +11'05"