42 CONDIVISIONI
Tour de France 2023

Quanto guadagna chi vince il Tour de France 2023: il montepremi per il vincitore e per tutte le maglie

Ecco quanto guadagna chi vince il Tour de France 2023: tutti i premi in denaro messi in palio in questa edizione della Grand Boucle a cominciare dalla maglia gialla e dai vincitori di tutte le altre maglie (verde, a pois e bianca) in palio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Michele Mazzeo
42 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Tour de France 2023

Il Tour de France 2023 ha già emesso il suo verdetto con il campione in carica Jonas Vingegaard che sarà il vincitore anche di questa edizione dato che porterà la sua maglia gialla fino al traguardo posto sugli Champs Elysees a Parigi. Questo, oltre al prestigio, frutterà un bel tesoretto al ciclista danese che si porta a casa mezzo milione di euro, cioè la fetta più grande del montepremi complessivo della corsa da 2,3 milioni di euro. La restante parte va infatti divisa tra gli altri ciclisti che hanno ottenuto risultati di rilievo nelle varie frazioni della prestigiosissima corsa a tappe e a chi conquisterà le altre varie maglie: sono infatti previsti premi in denaro per coloro che hanno chiuso entro al 19° posto nella classifica generale finale, per i vincitori di ogni tappa, per chi ha scollinato per primo nei GPM o negli sprint intermedi, per chi si è contraddistinto per la combattività, e per chi vincerà la classifica a punti, quella degli scalatori (che va all'italiano Giulio Ciccone) e quella del miglior giovane.

Il montepremi per la maglia gialla: quanto guadagna il vincitore del Tour de France 2023

La parte più consistente dell'intero montepremi andrà dunque al vincitore del Tour de France 2023. Colui che dopo aver tagliato il traguardo dell'ultima tappa vestirà la maglia gialla e sarà quindi in vetta alla classifica generale riceverà infatti un premio da 500mila euro che si andrà ad aggiungere agli eventuali altri premi accumulati nel corso delle 21 frazioni di questa edizione della Grand Boucle.

I premi per la classifica generale e per le altre maglie

A ricevere un sostanzioso premio non sarà però soltanto il vincitore del Tour de France 2023 ma anche chi si è classificato tra la seconda e la diciannovesima posizione (con quest'ultimo che incasserà 1.100 euro) nella classifica generale finale:

  • 2° classificato: 200mila euro
  • 3° classificato: 100mila euro
  • 4° classificato: 70mila euro
  • 5° classificato: 50mila euro
  • 6° classificato: 23mila euro
  • 7° classificato: 11,5 mila euro
  • 8° classificato: 7,6 mila euro
  • 9° classificato: 4,5 mila euro
  • 10° classificato: 3,8 mila euro

Sono inoltre previsti anche sostanziosi premi in denaro per i vincitori delle altre maglie in palio (con premi minori fino all'ottavo classificato di ogni singola graduatoria):

  • vincitore della maglia verde (classifica a punti): 25mila euro
  • vincitore della maglia a pois (miglior scalatore): 25mila euro
  • vincitore della maglia bianca (miglior giovane): 20mila euro

A questi si aggiunge anche il premio da 20mila euro al ciclista che più degli altri si è contraddistinto per la combattività in questo Tour de France 2023. E un premio speciale da mille euro per i ciclisti che hanno concluso tutte le 21 tappe della corsa giungendo al traguardo di Parigi.

Quanto guadagnano i vincitori di tappa

Questi premi finali si vanno eventualmente a sommare a quelli che il ciclista e il team in questione hanno già conquistato nel corso delle 21 tappe del Tour de France 2023. Per tenere alta la competitività in corsa infatti per ogni tappa disputata erano previsti dei premi in denaro per i vincitori e i migliori piazzati al traguardo. Il vincitore di una tappa ha infatti incassato 11mila euro, il secondo classificato 5,5 mila euro, il terzo 2,8mila euro e così via a scalare fino a chi ha tagliato il traguardo per ventesimo a cui sono andati 300 euro. Premi in denaro inoltre sono finiti nelle casse di chi è riuscito a scollinare per primo nei GPM "hors categorie" (800 euro), di chi ha vinto uno sprint intermedio (1.500 euro) e di chi ha vinto il titolo di ciclista più combattivo di giornata (2mila euro).

42 CONDIVISIONI
84 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni