https://www.instagram.com/p/CEWTi_jFP4a/
in foto: https://www.instagram.com/p/CEWTi_jFP4a/

Giornata trionfale per il ciclismo azzurro. Medaglia d'oro per l'Italia in occasione dei Campionati Europei di ciclismo in programma a Plouay. Trionfo per Elisa Balsamo che nella prova in linea Under 23 non ha lasciato scampo alle avversarie imponendosi in volata. Per l'Italbici si tratta del primo titolo continentale in Bretagna dopo gli argenti conquistati nelle prove a cronometro dagli juniores Carlotta Cipressi e Lorenzo Milesi.

Europei di Ciclismo, Elisa Balsamo medaglia d'oro nella prova Under 23 in linea

L'inno nazionale italiano risuona forte in Bretagna. Elisa Balsamo ha regalato agli azzurri la prima medaglia d'oro agli Europei di ciclismo in corso di svolgimento a Plouay nella prova in linea Under 23. L'atleta classe 1998 della Valcar-Travel & Service si è imposta al termine dei sei giri di percorso, per un totale di 81,9 chilometri, battendo l'olandese Lonneke Uneken e la danese Emma Jorgensen, rispettivamente medaglia d'argento e di bronzo. Un successo fortemente voluto e festeggiato subito dopo il traguardo con tutta la squadra, affiatatissima. Festa grande dunque per l'Italia delle due ruote salita per la prima volta sul gradino più alto del podio nella rassegna continentale dopo il doppio argento juniores. Per l'Italia si tratta della seconda vittoria di fila in questa disciplina dopo il successo di Letizia Paternoster nel 2019.

Elisa Balsamo nonostante la giovane età è già un punto di riferimento per il ciclismo azzurro. Su strada o su pista non fa differenza per la 22enne piemontese che dopo i successi a livello juniores (ha vinto il titolo mondiale nel 2016 a Doha) ha collezionato numerosi titoli anche a livello Under 23 con tre medaglie d’oro, due di bronzo e una d’argento. Su pista ha vinto il titolo continentale nell’inseguimento a squadre, con tanto di argento Elite di specialità.