145 CONDIVISIONI
La nuova Superlega europea di calcio
19 Aprile 2021
21:33

Klopp contro la Superlega: “I tifosi non sono felici, li capisco”

Il tecnico del Liverpool contrario alla Superlega: “Non ho cambiato opinione. La gente non è felice, posso capire perché, anche se non posso dire molto di più. Non siamo stati coinvolti in questo progetto, né io né i giocatori. Non ci resta che attendere sviluppi. Mi piace l’idea che il West Ham possa giocare la Champions”.
A cura di Alessio Morra
145 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
La nuova Superlega europea di calcio

Il tecnico del Liverpool Jurgen Klopp prima della partita con il Leeds ha parlato della Superlega, è stato il primo tesserato di uno dei sei club della Premier League coinvolto nella Superlega a farlo e ha mostrato la sua forte contrarietà a questo progetto:

Non ho cambiato opinione. La gente non è felice, posso capire perché, anche se non posso dire molto di più. Non siamo stati coinvolti in questo progetto, né io né i giocatori. Non ci resta che attendere sviluppi. Non so esattamente perché questi dodici club hanno preso questa decisione. Ma…è sempre più partite, più partite.

Le persone non sono felici, lo so, in questa decisione io non sono coinvolto. Il mio obiettivo è stato sempre quello di far parte della Champions. Mi piace l'idea che il West Ham possa giocare la Champions. La parte più importante del calcio è rappresentata dai tifosi.

Leeds – Liverpool 1-1

Prima di scendere in campo Klopp ha visto i calciatori del Leeds con delle maglie personalizzate, avevano tutte lo stesso messaggio. Il Leeds si è schierato fortemente contro la Superlega: "Il calcio è per i tifosi". In campo hanno regalato un bello spettacolo, come prevedibile, il Leeds e il Liverpool. I Reds dopo aver trovato il vantaggio con Mané, che non faceva gol da quasi tre mesi, si sono divorati il raddoppio in un paio di occasioni e poi hanno letteralmente scherzato con il fuoco e i padroni di casa dopo aver avuto tre nitide palle gol hanno siglato l'1-1 con Llorente.

Un risultato negativo per il Liverpool, che non conquistando i tre punti resta fuori dalle prime quattro. Ma viene da chiedersi se ora davvero servirà a qualcosa arrivare al quarto posto. Considerato che il futuro è tutto da scrivere chissà se sarà ancora importante arrivare tra le prime quattro per i Reds.

145 CONDIVISIONI
181 contenuti su questa storia
I finti scissionisti della Superlega smascherati dall'avvocato generale dell'UE: ci hanno provato
I finti scissionisti della Superlega smascherati dall'avvocato generale dell'UE: ci hanno provato
Mazzata sulla Superlega dalla Corte di Giustizia dell’UE:
Mazzata sulla Superlega dalla Corte di Giustizia dell’UE: "La UEFA non viola le regole"
La Liga a muso duro contro la Superlega, l'attacco al format e ai principi:
La Liga a muso duro contro la Superlega, l'attacco al format e ai principi: "Conquistalo in campo!"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni