1.252 CONDIVISIONI
Tale e Quale Show 2023

Ginevra Lamborghini è Annalisa a Tale e Quale Show, Malgioglio: “Ma non si chiamava Elettra?”

Ginevra Lamborghini debutta a Tale e Quale Show da semi sconosciuta per il pubblico di Rai 1. Dopo una performance nei panni di Annalisa, Ginevra casca nella rete di Malgioglio che le serve una provocazione bella e buona, andando a toccare il tasto dolente della sorella Elettra. “Comunque sei più bella di lei”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Giulia Turco
1.252 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Tale e Quale Show 2023

Ginevra Lamborghini debutta a Tale e Quale Show 2023. Per la prima volta nel cast di Rai 1, l’ex gieffina si fa conoscere al grande pubblico nelle vesti di cantante, lasciando l’impressione di non essere per lo più già conosciuta al mondo dello spettacolo, almeno quello della Rai. Dopo una performance nei panni di Annalisa, Ginevra casca nella rete di Cristiano Malgioglio che le serve una provocazione bella e buona, andando a toccare il tasto dolente della sorella Elettra.

Ginevra Lamborghini canta Non Amour di Annalisa a Tale e Quale Show

Nel suo video di presentazione Ginevra Lamborghini telefona alla mamma Luisa, che le fa i migliori auguri per questa sua nuova esperienza televisiva. “Devi mettercela tutta, ci sono tanti talentosi, ma tu non sei da meno”, la incoraggia. Ginevra la scorsa estate è uscita con un singolo in collaborazione con Alessandro Basciano, I see you, che ha cantato in tutte le discoteche, ma resta il fatto che al grande pubblico di Rai 1 è ancora per lo più sconosciuta e così finisce per pagare lo scotto di una certa inesperienza televisiva, mettendocela tutta, ma risultando alle prime armi con la sua performance, sulle note di Mon Amour, il successo dell’estate di Annalisa. La voce tremante rivela una certa emozione, ad un certo punto dimentica anche qualche parola, ma di lei viene apprezzato l’entusiasmo.

La sua esibizione viene accolta da un pubblico scatenato a ballare e da Carlo Conti che le fa i complimenti. “Questa performance non me l’aspettavo assolutamente. Non immaginavo che lei avesse questa voce, non sapevo neanche che cantasse, si esprime Giorgio Panariello, dando per primo il segnale di essere totalmente digiuno della musica della cantante.Una bella sorpresa, intonata e poi aveva delle belle intenzioni, con questo sguardo pantesco mi sei piaciuta tanto”, incalza Loretta Goggi.

La frecciatina di Cristiano Malgioglio a Ginevra Lamborghini

Che la sorella Elettra fosse ben più conosciuta di lei al pubblico di Rai 1 è evidente. Indimenticabile la performance di Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli che lo scorso anno imitarono sullo stesso palco la sorella Elettra Lamborghini, che aveva alle spalle l’esperienza sul palco di Sanremo. Ecco allora che a infierire il colpo di pensa uno spietato Cristiano Malgioglio: “Mah, devo dire che Elettra più che una Lamborghini mi è sembrata una 500 stasera”. Lo corregge subito Carlo Conti: Non è Elettra, è la sorella, è un alto modello lei”, la mette sul ridere. “Non era una gaffe”, insiste Malgioglio. “Ho letto che sul Corriere hai detto di avere molta paura di me, ma non dovete avere terrore. Ci sono stati dei momenti in cui hai traballato, ma sei stata piacevole. Spero che mi convincerai di più. Comunque sei molto bella complimenti, più di Elettra”. 

1.252 CONDIVISIONI
33 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni