video suggerito
video suggerito

Emily Ratajkowski: “Mancano uomini di qualità nel mondo. La gentilezza dovrebbe essere al primo posto”

Emily Ratajkowski ha pubblicato un video su TikTok in cui condivide alcune riflessioni sul tema delle relazioni: “È davvero difficile. Volevo parlare della mancanza di uomini di qualità nel mondo”.
A cura di Eleonora Di Nonno
1.614 CONDIVISIONI
Immagine

In un video pubblicato su TikTok, Emily Ratajkowski dice la sua sulle relazioni e sui "rodent men". La traduzione letterale è "uomini roditori" e si riferisce ad un nuovo canone di bellezza particolarmente apprezzato dalle nuove generazioni. Perfino il New York Times è intervenuto sulla vicenda: "Un uomo dalle fattezze di ‘topo' e non convenzionale, non dotato di un sorriso a trentadue denti o della faccia cesellata come Brd Pitt o Chris Hemsworth, ma dal viso più appuntito. Hanno volti spigolosi e orecchie grandi. Risultano taglienti e sfuggenti". Nel filmato, la modella spiega la sua ipotesi sul motivo per il quale "tante belle ragazze sono attratte da uomini che assomigliano a topi o a ratti".

Le parole di Emily Ratajkowski

"Capisco perché tutte le belle ragazze vanno verso uomini che assomigliano a topi e ratti. Perché come faccio a trovare qualcuno che sia, scusate, più alto di un metro e ottanta?" esordisce Emily Ratajkowski nel video. "Tipo divertente, intelligente, gentile? La gentilezza dovrebbe essere al primo posto. La gentilezza è la cosa più importante – si chiede la modella – È davvero difficile, caz*o. Volevo solo parlare un po' della mancanza di uomini, uomini di qualità del mondo".

"Penso che mi stia unendo a coloro che rinunciano"

La modella non nasconde di provare frustrazione:"Sono single e dico ‘ci sta, uscirò con qualcuno, andrò a quell'appuntamento'. Però poi penso che mi stia unendo alla schiera di coloro che rinunciano. Perché? Perché dovrei?". Emily Ratajkowski chiarisce che al momento le sue priorità sono altre, diverse dall'avere una relazione. Un momento che definisce "opting out era", traducibile come "era della rinuncia". "Sto cercando di scrivere un altro libro. Sto cercando di crescere un figlio. Sto cercando di divertirmi con i miei amici, di godermi questa vita selvaggia e preziosa" conclude.

1.614 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views